Home Calcio Carpisa Napoli Calcio femminile in lutto

Carpisa Napoli Calcio femminile in lutto

226
SHARE
Carpisa Napoli calcio femminile in lutto

Carpisa Napoli Calcio femminile in lutto

Il Carpisa Napoli Calcio Femminile del presidente Lello Carlino, è in lutto per la scomparsa del compagno dell’allenatrice in seconda della squadra, Kulia Batashova, sopraggiunta l’altro giorno. Il Presidente, i dirigenti, lo staff e le atlete tutte, esprimendo le più sentite condoglianze, si uniscono al dolore dell’allenatrice e della famiglia dello scomparso.

Attualmente la compagine femminile della Carpisa Yamamay è al sesto posto in classifica nel torneo di serie B, girone D, con 12 punti conquistati, frutto di tre vittorie, tre pareggi e quattro sconfitte, mentre al primo posto, a pari merito ed a punteggio pieno troviamo le squadre della Roma e del Bari con 30 punti nel carniere.

Intanto nell’ultimo match valevole per la decima giornata, giocato prima di Natale, il Carpisa Yamamay ha ottenuto sul campo “Simpatia” di Pianura un buon successo contro la formazione dell‘Aquila Trani, sconfitta per 2 a 0. Il Napoli chiude, pertanto in bellezza l’anno  solare 2016.

Per la cronaca la vittoria tra le mura amiche, per le atlete campane guidate dal tecnico Marco Mazziotti, mancava da un bel pò di tempo. Le giocatrici del Capisa, ora potranno trascorrere serenamente in famiglia le vacanze di Natale. Il campionato cadetto riprenderà, infatti solo a gennaio dopo l’Epifania.

Nonostante tutte le difficoltà di inizio stagione questo gruppo si è presentato al via del torneo tentando di ripetere gli ottimi risultati della scorsa annata calcistica, terminata al terzo posto nel campionato di serie B. Naturalmente è presto per tirare le somme ma ci sono le premesse per non sfigurare neanche in questo torneo.

Il presidente della Società di Calcio femminile del Napoli, ha congedato le atlete con i rituali auguri di fine anno e con i ringraziamenti per il cammino intrapreso in campionato, con l’auspicio che il prossimo anno sia foriero di tante soddisfazioni per il Carpisa Yamamay e per i magnifici tifosi della squadra azzurra.

Rispondi