44 tazze chiuse con vento leggero

Sia per gli hobbisti che per i professionisti, l’RC44 è assetato di sangue ed esclusivo.

guidato dal proprietarioEquipaggiato interamente con fibra di carbonio e alimentato da atleti e dilettanti, l’RC44 è in una classe a sé stante. Lo scorso fine settimana a Lanzarote, si è svolta la battaglia per la vittoria della 44a Coppa, che era irraggiungibile per la squadra olandese Nico Boans.

Il vento era leggero a Lanzarote. Così debole che molte partite sono state cancellate. Nico: “E’ stato triste. Molte volte non c’è un po’ di vento là fuori in questo periodo dell’anno.” con RC44 gravità lui diventa inclusivo In quarto luogo, appena fuori dai siti della piattaforma. Il britannico Chris Peck ha vinto con il Team Aqua.

Regate di barche a Lanzarote, lo scorso fine settimana.

Finiture fotografiche e Carlo Huisman

La terminazione dell’immagine è comune quando si naviga su un RC44. Queste barche – ovviamente 44 piedi – sono un disegno È puramente inteso per la navigazione competitiva. Con otto persone a bordo, è tutta una questione di tattica, abilità e andare d’accordo l’uno con l’altro. da 44 tazze Si compone di cinque eventi di quattro giorni, distribuiti durante tutto l’anno in diverse località. Ci sono tre partite al giorno e un fine settimana viene conteggiato come Coppa del Mondo.

Nico ha partecipato alla 44a Coppa dal 2014. Nella storia della classe, che è stata fondata nel 2008, c’era prima un proprietario olandese. “Ciò che distingue la vela RC è l’alto livello. In generale, partecipano i vincitori dei Giochi Olimpici e della Coppa America”, ha detto Nico al telefono dalla Francia. Carlo Huisman una volta è stato rivelato alla Coppa America della Nuova Zelanda attraverso la sua squadra.

READ  "L'Ajax per esempio è oro, non eravamo ancora bronzati"

dilettanti in professionisti

A bordo c’era anche Dimitri Simmons. Come velista dilettante, pensa che sia “così bello” essere a bordo di velisti professionisti. “Combattere come un normale velista olandese in una squadra del genere è davvero possibile solo nell’RC44”, afferma Dimitri. “Sono tutti bravi velisti e tutti sanno cosa stanno facendo, il che rende tutto molto fluido”. Per lui la vela è qualcosa su cui programma le vacanze, non è il suo lavoro.

Carisma di squadra al lavoro.

L’RC44 è stato progettato dal vincitore dell’America’s Cup, Russell Coates, e dall’ingegnere navale Andre Justin. Ognuno è stato costruito a Budapest ed è identico. Questo è ciò che rende i giochi così eccitanti. L’equipaggio è composto da cinque velisti professionisti e due dilettanti. L’armatore – per il quale non è consentito navigare come lavoro – è una guida turistica. Questo paga la barca, gli eventi e gli stipendi dei marittimi professionisti.

scambio di conoscenze

Evan Beauty, l’ultimo olandese della squadra gravità, è un marinaio professionista e si occupa di inchinarsi fuori dalla nave durante le regate. “Durante l’anno ho partecipato a vari eventi, comprese tutte le 44 regate di Coppa”, afferma Evan. “Quando navigo con un dilettante, mi piace condividere quante più conoscenze possibili. Come squadra, ne traiamo beneficio, ma anche l’individuo come velista”. Gli piace anche passare il tempo con persone che hanno lavori diversi: “Poi le conversazioni si sposteranno su altri argomenti”.

Per la maggior parte dei proprietari di barche RC44 è un hobby. Evan spiega: “Ti circondi di buoni velisti e competi per l’onore. Ricerca l’equipaggio, trova le giuste corrispondenze e sviluppa la navigazione personale; ecco perché le persone acquistano l’RC44. ”

READ  "Solo per questo sono andato in Russia, e non per altro"
Nico Pons alla guida della squadra durante i Mondiali in Italia. Sono arrivati ​​secondi dopo un punto.

Fallito a Scheveningen

Nonostante ciò, la vela dell’RC44 è ancora relativamente sconosciuta nei Paesi Bassi. Come è successo? “È solo un passo in più rispetto alla vela che incontri nei Paesi Bassi. La vela nei Paesi Bassi è davvero fanatica, ma meno con i velisti professionisti”, afferma Dimitri. Evan afferma anche che l’evento RC44 non è mai stato organizzato nei Paesi Bassi. che meno persone affrontare.”

Due anni fa il proprietario Nico ci ha provato; Organizzare un evento 44Cup nei Paesi Bassi. “Stavo per finire, ma poi è arrivato il culmine, tra le altre cose, a causa della direzione di Scheveningen”, dice Niko.

categoria esclusiva

Ottenere un RC44 domani è fuori discussione. Anche gli hobbisti di solito hanno anni di esperienza nella navigazione e hanno vinto premi. “L’RC44 è probabilmente sconosciuto anche nei Paesi Bassi perché appare come una classe esclusiva”, afferma Evan.

Perché in realtà l’acquisto di un RC44 non è economico. Durante gli eventi, l’organizzazione fornisce spesso una barca di prova, in modo che i potenziali proprietari interessati possano partecipare alla competizione con pochi soldi. Attualmente sono otto le barche partecipanti. L’anno prossimo almeno un armatore donna si unirà al team, quindi nove barche si contenderanno il titolo.

44 piedi e tutto in carbonio: RC44.

alte velocità

Infine, è fisicamente una barca pesante. “Mi assicuro di mantenermi in forma tutto l’anno, perché è uno sport in barca”, afferma Dimitri. Le navi navigano con una forza di 22 nodi, venti di circa 20 nodi, davanti al vento. Durante i Mondiali in Italia gravità Ad una velocità di 25 nodi mentre c’era un giveaway di 28 nodi.

READ  Sport Court: Judoka Campus ancora oro dopo la sconfitta del 9 ottobre | gli sport

Nonostante la delusione dello scorso fine settimana, la squadra la affronterà anche l’anno prossimo con coraggio. Stiamo cercando cosa è andato storto e ci stiamo lavorando. In modo da non commettere gli stessi errori la prossima stagione”, afferma Evan.

Foto: (c) Nico Martinez

Tag: 44 tazze Data dell’ultima modifica: 24 novembre 2021

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24