TGcomnews24

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, reportage e podcast relativi all'Italia

Almeno 30.000 persone hanno richiesto un rimborso per Cyberpunk 2077 | proprio adesso

Lo sviluppatore CD Projekt Red sembra essere relativamente poco impressionato dal rilascio rapido di Cyberpunk 2077. Nel 2020, nonostante i numerosi bug del gioco, sono state vendute 13,7 milioni di copie. La società afferma che CD Projekt Red ha restituito denaro a circa 30.000 persone deluse Gamesindustry.biz.

Queste sono le persone che hanno chiamato direttamente CD Projekt Red per un rimborso. Lo sviluppatore non ha incluso il numero di persone che richiedono rimborsi tramite altri canali di vendita, come il negozio online di Microsoft.

Cyberpunk 2077 Non era riproducibile correttamente per molti giocatori. Le persone hanno segnalato molti bug e arresti anomali. Il gioco sembrava anche meno bello sulle console di gioco di quanto la grafica avesse promesso in precedenza.

Ciò ha causato un sacco di clamore nelle settimane successive al lancio del gioco. Nei Paesi Bassi, negozi come Bol.com e Game Mania hanno avvertito i clienti dei problemi. Sony ha ritirato il gioco dal PlayStation Store, dove non era più tornato dopo mesi, e il regolatore del mercato polacco ha avviato un’indagine anche sul CD polacco, Projekt Red.

Eppure lo è Cyberpunk 2077 “Il più grande gioco nella storia di CD Projekt Red”, scrive l’azienda nei suoi numeri annuali. Quest’anno sono previsti diversi aggiornamenti per migliorare il gioco.

READ  Blizzard addebita $ 35 per riprodurre i personaggi. WoW: The Burning Crusade Classic - Giochi - Notizie