Anche l’Italia è d’accordo con gli spettatori agli Europei di calcio

In Italia, gli spettatori possono anche partecipare alle partite giocate per gli Europei di calcio che si terranno a Roma quest’estate. Attualmente, secondo i funzionari, questa è almeno il 25 per cento della capacità dello stadio.

“E ‘molto positivo che il governo stia facendo questo annuncio”, ha detto Gabriel Gravina, presidente della Federcalcio italiana. “Firmeremo immediatamente un accordo con la UEFA per inviare questa buona notizia”. Il governo si aspetta anche che l’Italia possa vaccinare prima delle partite internazionali, secondo La Cassetta dello Sport.

La maggior parte dei paesi coinvolti nell’evento ha ora riconosciuto la presenza del pubblico, sebbene finora tutti gli stadi in Europa siano stati liberati dall’epidemia di corona. La capacità del 25% può essere utilizzata ad Amsterdam durante il Campionato Europeo. L’Umbrella UEFA ha già espresso il proprio apprezzamento per gli sforzi e la cooperazione di quei paesi.

La situazione intorno al virus potrebbe cambiare le cose in senso positivo e negativo in futuro. Nove città ospitanti hanno indicato che ora vogliono guadagnare visitatori. Da quella lista mancano ancora Bilbao, Monaco e Dublino, e ci sono ancora dei dubbi.

A Roma è in programma la partita di apertura degli Europei dell’11 giugno, tra Italia e Turchia. Inoltre, altre tre competizioni si terranno allo Stadio Olimpico della capitale.

ANP

READ  La Juventus mette in pericolo la posizione in Serie A.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24