Anna van der Bregen è stata insignita del prestigioso Premio Laureus

Anna van der Bregen è stata insignita del prestigioso Premio Laureus

Ven 7 maggio 2021 alle 8:37

Anna van der Bregen è stata esclusa dai premi agli annuali Laureus Awards. Il ciclista olandese era un contendente nella categoria Sport dell’anno, ma il premio alla fine è andato alla star del tennis Naomi Osaka.

Van der Breggen deve la sua candidatura per una stagione di grande successo nel 2020. Ha vinto l’oro nella prova a tempo e corsa su strada al Campionato del Mondo di Ciclismo di Imola. Ha anche dominato il Giro Rosa, il Walloon Arrow, i Campionati Europei a cronometro e i campionati olandesi su strada. Il concorrente SD Worx potrebbe diventare il primo vincitore olandese del più prestigioso premio sportivo.

Ma la competizione non è stata banale, con l’atleta keniota Brigid Kosje, la star del tennis giapponese Naomi Osaka, la star del calcio francese Wendy Renard, la pattinatrice italiana Federica Brignoni e la star dell’NBA Brianna Stewart. Alla fine Osaka è stata votata come vincitrice del Premio Laureus.

Osaka ha vinto il titolo per la seconda volta lo scorso anno agli US Open, uno dei quattro principali tornei di tennis. L’atleta 23enne è stata anche elogiata per il suo impegno e supporto al movimento Black Lives Matter. Il titolo maschile quest’anno è andato anche a un tennista: Rafael Nadal.

Precedenti nomination olandesi
Solo quattro volte prima una donna olandese era stata nominata Sportiva dell’anno. La nuotatrice Inge de Bruijn è stata nominata nel 2001, 2002 e 2004, ed è stato il ruolo di Leontien Zijlaard-Van Moorsel nel 2005. Tuttavia, né De Bruijn né Van Moorsel hanno vinto il premio.

READ  Buone e cattive notizie per Ronald Koeman a Barcellona | calcio

Johan Cruyff (Lifetime Achievement Award) e Ester Vergeer (Handicapped Athlete of the Year) hanno già vinto il Laureus Award.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24