Aspetto. Filmati con droni di uno dei primati più rari del mondo, precedentemente ritenuto estinto | La scienza e il pianeta

Sono emerse le immagini del secondo primate più raro del mondo. Si tratta del Nomascus nasutus, che fino al 2002 si riteneva estinto. Oggi si contano circa 135 esemplari rimasti allo stato selvatico.


Editoriale


Il filmato mostra due gibboni più anziani che giocano con uno più giovane. Quest'ultimo cade all'improvviso. Il trio è stato avvistato da un drone in una foresta vicino al confine vietnamita-cinese. Si tratta di tre esemplari maschi di Nomascus nasutus, perché hanno il pelo nero. Le femmine hanno la pelliccia marrone.

La scoperta del “nuovo” gibbone è una buona notizia, perché la razza è a rischio di estinzione a causa della perdita del suo habitat. Gli alberi in cui vivono i primati vengono utilizzati come legna da ardere.

Guarda anche. Il padre litiga con una banda di scimmie che vogliono attaccare i suoi figli

Guarda anche. I gorilla corrono velocemente in casa quando piove: “Sembrano persone”.

I tre si divertono in cima all'albero. © IFL Scienza

READ  "Mi amano?" È così che fai una buona prima impressione, secondo la ricerca

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24