Bonucci segnala a nome della selezione italiana: ‘Ci ha regalato qualcosa di unico’

L’Italia salterà il Mondiale in Qatar, ma sembra che Roberto Mancini possa essere l’allenatore della nazionale. Il 57enne italiano si dice “molto compiacente” con il leader federale Gabriel Gravina.

Dopo una dolorosa sconfitta contro la Macedonia del Nord, il futuro di Mancini è in discussione. Un anno fa, il tecnico della nazionale italiana ha vinto l’Europeo con la sua nazionale. Ora sembra che Mancini non abbia nulla da temere dal suo lavoro. “Ho parlato con il leader federale Gravina”, ha detto conferenza stampaSiamo sulla stessa pagina su tutto e sono soddisfatto. Ne parleremo dopo la partita (contro la Turchia martedì sera, ndr)”

“Penseremo in silenzio a cosa c’è da migliorare in futuro”, continua Mancini, spiegando perché vuole essere l’allenatore della nazionale italiana. “Sono ancora giovane, voglio vincere l’Europeo e il Mondiale. Ho bisogno di più tempo per la seconda partita. So di potercela fare. Mi sto ancora divertendo molto con i ragazzi”.

Leonardo Bonucci, che al momento della stampa siede accanto a Mancini, dice che dietro l’allenatore c’è una squadra di giocatori. “Quello che ci ha dato in questi tre anni è unico. Si è sviluppato un rapporto tra l’allenatore, la squadra e lo staff. Continuare con lui è una decisione logica”.

Guida il video

Guarda gli ultimi video

Altri video

READ  Il premio Oscar Paul Hawkis arrestato in Italia per abusi sessuali | Mostrare

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24