Con questa tecnologia non viene persa quasi nessuna energia

La società australiana Hysata ha sviluppato un elettrolizzatore che divide l’acqua in idrogeno e ossigeno con un’efficienza fino al 95%. Ciò rende il dispositivo più efficiente di tutti gli altri elettrolizzatori sul mercato.

L’idrogeno verde potrebbe svolgere un ruolo importante in futuro. Il vettore energetico può essere utilizzato nel manifatturiero, nella logistica e in altri settori difficilmente sostenibili. Ma il problema principale di questo materiale è che non può ancora essere prodotto in modo efficiente ed economico per un uso diffuso. Attualmente, nella produzione di idrogeno si perde dal 20 al 30% dell’energia.

Hysata afferma che con il suo elettrolizzatore sta facendo un grande passo avanti. L’azienda afferma che il dispositivo può produrre idrogeno con solo il 5% di perdita di energia. In condizioni di laboratorio è possibile raggiungere un'efficienza fino al 98%. Ciò risulta evidente da uno studio pubblicato dall'azienda sul Journal of Commerce Comunicazioni sulla natura È stato pubblicato.

Formazione di bolle

Il dispositivo funziona rimuovendo le bolle nei gas di idrogeno e ossigeno presenti nel fluido elettrolitico. Queste bolle non conducono elettricità e spesso si attaccano agli elettrodi. Di conseguenza, una parte minore dell'elettrodo viene esposta all'elettrolita, con conseguente perdita di energia.

Hysata posiziona l'elettrolita sul fondo del dispositivo, che viene poi fatto passare attraverso un materiale poroso che separa gli elettrodi. Questo porta gli elettrodi a diretto contatto con l'elettrolita da un lato, mentre dall'altro c'è una camera vuota attraverso la quale possono fluire i gas prodotti. Poiché i gas non possono passare attraverso l'elettrolita, viene impedita la formazione di bolle.

READ  Attenzione in Belgio: stracciare le basi della corona | All'estero

Ottimo investimento

Gli investitori sono convinti della nuova tecnologia. annunciò Hisata la settimana scorsa È riuscita a raccogliere circa 111 milioni di dollari in investimenti durante un round di investimenti. Mai prima d’ora un’azienda tecnologica australiana aveva ricevuto così tanti soldi in un secondo round di investimenti. Hysata utilizzerà i fondi per produrre in serie e commercializzare i suoi elettrolizzatori.

Leggi altre notizie sull'energia e non perdere nulla sul nostro canale WhatsApp.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24