Corona in Belgio | 330 pazienti Covid in terapia intensiva

Guida attraverso le statistiche quotidiane di Covid-19. Tutti gli indicatori si stanno muovendo positivamente.

Nell’ultima settimana sono state rilevate una media di 1.475 infezioni al giorno. Si tratta di una diminuzione del 20 per cento. Il numero di test positivi è sceso al 3,9 percento, ben al di sotto del limite del 5 percento fissato dall’Organizzazione mondiale della sanità. È settembre da questa bassa percentuale di test positivi.

Un basso tasso di positività indica che il virus si sta diffondendo in modo meno aggressivo nella comunità. Lo stesso quadro dipinge anche la diminuzione della pressione sull’assistenza sanitaria. Nell’ultima settimana, una media di 74 persone sono state ricoverate in ospedale con Covid-19 ogni giorno. Si tratta di una diminuzione del 15%.

Da questo fine settimana, meno di mille persone sono state ricoverate in ospedale con Covid-19 per la prima volta da ottobre. Al tavolo del consiglio, la media settimanale di lunedì è scesa del 21% a 967 persone. Di queste, 330 persone hanno ancora bisogno di cure intensive (-25%), un calo della metà in un mese. L’ultimo numero è significativo: meno di 500 pazienti dovrebbero essere in terapia intensiva del governo Ho potuto attuare un ulteriore allentamento delle misure Corona il 9 giugno.

Il tasso di mortalità rimane stabile. In media, ci sono ancora 14 morti ogni giorno. Questo è il livello più basso da ottobre. Tuttavia, questo fine settimana è stato raggiunto il traguardo di 25.000 morti per Covid-19: 25.033 persone sono morte nel nostro Paese per le conseguenze del Coronavirus.

siringa per la libertà

L’effetto della campagna di vaccinazione è evidente nelle statistiche. Da metà febbraio si osserva una netta diminuzione del numero di decessi tra gli anziani.

prova, prova, prova

La campagna di vaccinazione è la strada verso la libertà. Nel frattempo, un’ampia strategia di test dovrebbe aiutare a contenere il virus. La scorsa settimana, in media 47.000 test Assunto giornalmente.

Dove si diffonde il virus e con chi?

La maggior parte delle nuove infezioni è stata registrata nelle province di Anversa, nelle Fiandre orientali e nella regione di Bruxelles. E nelle ultime settimane, abbiamo assistito a un forte aumento delle infezioni tra le persone di età inferiore ai 18 anni, che ora vengono testate più spesso. Le infezioni stanno diminuendo nelle persone di età superiore agli 80 anni, il che potrebbe avere qualcosa a che fare con le vaccinazioni in quel gruppo.

La pressione sulla cura sta diminuendo

25.000 vittime

Negli ultimi sette giorni, ogni giorno sono morte in media 14 persone a causa della malattia. Questo porta Il bilancio delle vittime dall’inizio dell’epidemia alle 25,033. In generale, abbiamo scoperto che il Covid-19 è più mortale nelle persone anziane. Più della metà di coloro che sono morti dal marzo dello scorso anno ha 85 anni o più.

Non tutte le morti finiscono nelle statistiche di Corona. Per conoscere il vero impatto del Coronavirus in Belgio e poterlo confrontare con quello di altri Paesi, l’eccesso di mortalità è un indicatore più corretto. Questo è il numero di morti in eccesso rispetto alla media degli anni precedenti.

Durante la prima settimana di aprile 2020, al culmine della prima ondata, sono morte più del doppio delle persone rispetto agli anni precedenti. Le perdite maggiori sono state nelle persone con più di 85 anni, la fascia di età in cui dalla primavera sono morte più persone rispetto agli altri anni. Nel gruppo fino ai 24 anni, nel 2020 sono morte quasi costantemente meno persone del previsto, in parte a causa di un minor numero di incidenti stradali

READ  Finalmente il sole, ma stai bruciando troppo velocemente: dovresti (non) farlo

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24