Cristiano Ronaldo segna 11 gol contro il Lussemburgo e Retigui, “importato dall’Italia”, segna anche contro Malta | gli sport

con slipRoberto Martinez ha iniziato come allenatore della nazionale del Portogallo. Dopo una vittoria per 4-0 sul Liechtenstein, il 49enne catalano ha visto la sua squadra battere il Lussemburgo, l’avversario preferito di Cristiano Ronaldo, vincendo stasera per 6-0 sul Lussemburgo.


Editoriale sportivo


Ultimo aggiornamento:
00:52

Cristiano Ronaldo (38) potrebbe essere attivo con Al-Nassr in Arabia Saudita in questi giorni, ma continua a segnare gol per il Portogallo. Dopo i due gol segnati contro il Liechtenstein (4-0) giovedì sera, domenica sera ha segnato ancora una doppietta nell’andata in Lussemburgo. Il record internazionale che ha stabilito dopo appena nove minuti, quando è riuscito a inserirsi da distanza ravvicinata dopo un bel lavoro del terzino sinistro del PSG Nuno Mendes.

Cristiano Ronaldo in una partita contro il Lussemburgo. ©AP

Quindici minuti dopo, il colpo di testa di João Félix ha segnato lo 0-2 su cross di Bernardo Silva. È stato il piccolo colpo di testa della gamba sinistra del Manchester City a portare lo 0-3 due minuti dopo, su passaggio del centrocampista del Fulham Joao Balenha. Anche Ronaldo segna lo 0-4 dopo mezz’ora su istruzione di Bruno Fernandes. Nell’ultimo quarto, i subentrati Ottavio e Rafael Leão hanno segnato lo 0-6, anche se l’attaccante del Milan ha sbagliato un rigore. Così Ronaldo ha segnato due gol, ma ha anche mostrato il suo lato peggiore con il geniale Schwalbe che gli ha fatto ammonire.

Ronaldo ha ora segnato 122 gol in 198 partite internazionali con il Portogallo, in cui ha segnato in venti anni solari. Ora ha segnato undici di quei 122 gol contro il Lussemburgo, rendendolo chiaramente il suo avversario preferito in nazionale. Seguono Lituania e Svezia con sette gol e Ronaldo quattro volte contro gli Orange. Ronaldo potrebbe raggiungere le 200 presenze nel prossimo periodo internazionale. Il Portogallo giocherà in casa contro la Bosnia a giugno e in trasferta contro l’Islanda nelle prossime partite di qualificazione a Euro 2024.

READ  Lewis Hamilton è chiaro sull'obiettivo: "Certo che questo è per vincere il campionato"

“Attaccante d’importazione” Retigui segna ancora per l’Italia

L’Italia si è ripresa dopo la sconfitta per 2-1 di giovedì sera contro l’Inghilterra a Napoli. I campioni d’Europa hanno battuto Malta 0-2 al National Stadium di Takali. In un duello con Malta, l’Italia passa in vantaggio al quindicesimo minuto. Matteo Retigi è stato ancora preciso.

Quindici minuti dopo, Mathieu Retegui segna lo 0-1 con un brillante colpo di testa. Il 23enne attaccante argentino, che ha potuto compiere questa ‘mossa diagonale’ grazie ai suoi antenati italiani, ha segnato anche all’esordio contro l’Inghilterra giovedì. Matteo Pesina, trequartista del Monza, firma lo 0-2 al 27′.

Retegui è il figlio di Carlos Retegui, l’allenatore nazionale della squadra di hockey femminile argentina e lei stessa una giocatrice internazionale di hockey ai Giochi Olimpici del 1996, 2000 e 2004. Sua sorella Michaela Retegui (26) è anche una giocatrice internazionale di hockey su suo padre squadra. In questa stagione Retegui è stato affittato dal grande Boca Juniors argentino al Tigre, dove ha segnato 29 gol in 51 partite.

Dopo la sconfitta per 2-1 dell’Inghilterra giovedì a Napoli, l’allenatore della nazionale Roberto Mancini ha cambiato il suo undici titolare in otto posizioni. L’Italia è in testa come campione d’Europa, ma perdeva i Mondiali di Russia e Qatar.

Kane e Saka hanno segnato la prossima vittoria dell’Inghilterra

L’Inghilterra ha vinto anche la seconda partita della serie di qualificazione agli Europei. L’Ucraina ha perso 2-0 in un Wembley gremito. Harry Kane è stato onorato prima della partita con sua moglie e i suoi figli al suo fianco. Il 29enne attaccante del Tottenham Hotspur ha segnato il suo 54esimo gol con l’Inghilterra giovedì a Napoli contro l’Italia (vittoria per 1-2), superando Wayne Rooney come capocannoniere di tutti i tempi.

READ  Lewandowski e la sua famiglia affrontano minacce di morte

L’incontro non è stato molto entusiasmante, migliaia di ucraini lo hanno visto a Wembley. E dopo 37 minuti, l’Inghilterra è passata in vantaggio con Kane, che ha segnato sul secondo palo su cross di Bukayo Saka, portandosi in vantaggio con 55 gol in 82 presenze. Tre minuti dopo, Saka ha segnato lui stesso il 2-0. Il 21enne attaccante dell’Arsenal ha lanciato magnificamente la palla sul secondo palo. Dopo la pausa, a Wembley è successo poco o niente.


Kane è stato sostituito a dieci minuti dalla fine dal tanto discusso Evan Toney, che ha esordito in nazionale a 27 anni. calciatori professionisti quando si tratta di È una scommessa. Tony ha almeno 262 conteggi a causa del suo passato nel gioco d’azzardo.

Il Kazakistan offre il primo trucco

Le prime qualificazioni agli Europei sono arrivate questo pomeriggio dal Kazakistan. Lì, la Danimarca numero 1 in Europa (n. 18 nella classifica FIFA) ha perso contro il giovane calciatore Kazakistan, n. 115 nella classifica mondiale. I danesi hanno perso 3-2 dopo essere stati in vantaggio per 0-2.

Sembrava che Rasmus Hoglund avesse regalato ai danesi un’altra vittoria. Il 20enne attaccante italiano dell’Atalanta è stato preciso al 21esimo e al 36esimo e sembrava che sarebbe stato di nuovo il vincitore della partita. Giovedì era già stato l’uomo famoso nella partita casalinga contro la Finlandia (3-1), in cui ha segnato una tripletta. Tuttavia, le cose sono andate diversamente e il Kazakistan ha segnato altre tre volte negli ultimi venti minuti. Altri quattro paesi del gruppo sono Slovenia, Irlanda del Nord, Finlandia e San Marino.

READ  Il capo di Israel-Premier Tech sbatte Chris Froome: "Non vale affatto i soldi"

Programma di qualificazione al campionato europeo


Classifica qualificazioni Campionato Europeo



Qualificazioni al Campionato Europeo di Statistica


We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24