Di un estraneo a tutto

Grazie alle benedizioni del capitalismo, inclusa Amazon, possiamo raggiungere questo obiettivo Omicron Chiedere. La satira italiana solleva la questione del prezzo che paghiamo per essa.

Bart van der Put

Non sarebbe meglio chiudere completamente le frontiere? E questa miseria arriva qui perché stiamo ancora stendendo il tappeto rosso e accogliendo tutto e tutti. Questo è positivo per l'economia, hai sentito. Pensa allo spirito mercantile olandese! È così che siamo cresciuti. commercio. Orizzonti in espansione. Sii aperto allo strano quando porta a qualcosa. Non essere meschino. Pensa in grande, più grande, più grande!

Nel 2006 il primo ministro Jan Peter Balkenende ha fatto riferimento in questo contesto alla “mentalità COV”. Ciò che era possibile fare nell’Età dell’Oro doveva essere fatto di nuovo: i Paesi Bassi sarebbero cresciuti allo stesso ritmo delle sue nazioni. Non è stato apprezzato il fatto che “JP de MP” abbia elogiato la Compagnia olandese delle Indie Orientali. I critici hanno sottolineato il saccheggio, lo sfruttamento, la schiavitù e il colonialismo. Era come se il Primo Ministro ora chiedesse di agevolare i capitalisti predatori con una mentalità alla Jeff Bezos. Come se il nostro capo di stato ora dicesse: trivella immediatamente una bolla di gas sotto il mare di Wadden, poi potremo costruire un data center per Mark Zuckerberg sulla terra bonificata. Lo amo!

Ci sono momenti in cui ti senti come se quelli sopra di noi fossero tutti sordi dell'India orientale, perché questo produce di più. Finché suona la cassa, tutto è in vendita. Questa è l'anima del commerciante. Non lamentarti, gira e guadagna. Inginocchiatevi davanti all'avidità!

READ  Attività del Centro Studi Italiani “Italian Car Week”.

E lodiamo Bezos, il grande trader che, grazie ai nostri soldi, ha già preso il volo e ritorno più volte con il suo razzo. Ha portato con sé un adolescente olandese e il capitano Kirk. Sono impazziti. Elogio a Bezos, l'uomo che ci ha reso possibile spedire la posta in aereo Omicron SÌ. Omicron È il titolo di un film di fantascienza italiano, uscito in DVD in Europa e radicato nella giungla di Bezos tra i rami dell'Amazzonia.

Intruso invisibile

Il film in bianco e nero di Ugo Gregoretti è stato presentato in concorso alla Mostra del cinema di Venezia nel 1963, non ha vinto nulla e sarebbe stato dimenticato da tempo se non fosse stato per il fatto che Omicron è diventata la Parola del mese 58 anni dopo. Questa è ovviamente una coincidenza. Omicron potrebbe anche essere stato un pulitore. Oppure un dispositivo di prevenzione dello scarico. Ma il film Omicron Il film ruota attorno a un invasore invisibile che appare in una città del nord Italia per indagare su come sottomettere l'umanità il più rapidamente possibile.

Il film inizia con il ritrovamento del corpo del meccanico Angelo Trabucco (Renato Salvatore) in un cantiere edile a Torino. L'autopsia solleva una lunga lista di domande, ma diventa ancora più folle quando il pietrificato Trabuco torna in vita come una bambola meccanica. In quel momento, il regista-sceneggiatore Ugo Gregoretti condivide la spiegazione con lo spettatore: il corpo di Trabucco è stato catturato dall'esploratore alieno Omicron del pianeta Ultra. Sono ormai troppo cresciuti per la carne lì. Pertanto, il controllo del corpo ospite vacilla ed esplode Omicron Si trasforma in una stupida farsa. Ma le apparenze ingannano.

La copertina colloca il film in un movimento definito “militante cinematografico”. Questo spiega la sua prima a Venezia: i film di agitatori politici erano molto graditi ai festival negli anni '60. Ciò provoca un enorme scalpore. Questo è ciò che fa notizia e quindi il tuo festival è importante. In Italia, mio ​​padre amava ancora Mussolini ad alta voce mentre i suoi figli sventolavano il Libretto Rosso di Mao. La polarizzazione è sempre esistita. Non hai bisogno di un data center Mark Zuckerberg per questo.

Bastardo rosso

Ugo Gregoretti era un mascalzone rosso. Potresti trovarlo discutibile, ma come autore satirico conosceva i trucchi del mestiere. Il meccanico senz’anima si rivela il miglior operaio che il capitalista possa sperare nel suo vecchio posto di lavoro. Non mangia, beve o urina. Svolge tutti i lavori senza lamentarsi, con precisione impeccabile e in tempi record. Non vuole aderire al sindacato e non sciopererà mai. È lo smistatore perfetto per un centro di distribuzione Amazon.

Cosa pensa Gregoretti della sua satira che ora raggiunge un nuovo pubblico tramite Amazon, tra tutti i posti? L’autore satirico si è arreso nel 2019, ma avrebbe potuto essere contento della multa inflitta dall’autorità italiana garante della concorrenza all’autore satirico americano la scorsa settimana. Amazon dovrà pagare una multa di 1,1 miliardi di euro per concorrenza sleale nel negozio online italiano. Gregoretti poteva già vedere la tempesta avvicinarsi. Omicron Dopo le sue ricerche arrivò alla conclusione che la terra poteva essere saccheggiata in modo molto efficiente: i capitalisti predatori avevano preparato il compito in modo ottimale. Sono sufficienti poche migliaia di hacker a livello dirigenziale per completare l’operazione. Gato Nila Vashita!

molto facile.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24