FC Kip migliora la manipolazione degli alimenti dopo l'ispezione alimentare | Via RTL

Jandino Asporaat è intervenuto immediatamente con il suo ristorante FC Kip dopo che l'Autorità olandese per la sicurezza alimentare e dei prodotti di consumo (NVWA) ha individuato margini di miglioramento nell'area della “corretta manipolazione degli alimenti”. L'area di miglioramento era già stata individuata durante un sopralluogo lo scorso febbraio, ma è emersa martedì in un articolo sul sito Mediacourant.

“È stato controllato un pezzo di pollo”, spiega Asporat. “E quando esce dalla friggitrice dovrebbe essere almeno a 75 gradi. Poi va nella pentola scaldavivande e la temperatura all'interno dovrebbe essere almeno di 60 gradi. L'ispettore ha controllato tutto e tutto andava bene, ma il pollo era intatto.” “La temperatura quando è uscito era di 69 gradi. Il grasso è entrato e avrebbe dovuto essere 75 gradi.”

L'FC Kip è stato incaricato di migliorare la situazione e tra due settimane verrà effettuata una nuova ispezione. “Ma abbiamo immediatamente contattato Bureau de Wit, un'agenzia indipendente che collabora anche con la NVWA”, afferma Asporaat. “Hanno controllato tutto, tutto andava bene e hanno anche condiviso i rapporti con la NVWA. Oserei dire che è una buona cosa. Se non fosse andata bene, la NVWA avrebbe chiuso il caso immediatamente.”

Sebbene la NVWA non entri nei dettagli, il portavoce sottolinea che c'è stata effettivamente un'ispezione presso l'FC Kip e che è stato riscontrato che una parte “non era sufficiente”. “Spetta all'azienda mostrarci come miglioreranno la questione”, si legge nella risposta. “Adesso lo hanno fatto e stiamo valutando attentamente la questione”.

Al comico sta “bene” il fatto che il ristorante Asporaat sia sotto una lente d'ingrandimento perché è un noto olandese. “Perché posso mostrare la verità ogni volta, e poi trovi persone che ci sostengono”, dice. “Questo ci tiene all'erta. La cucina era molto piccola, quindi l'abbiamo rinnovata. Abbiamo avuto problemi con i servizi igienico-sanitari, che sono in fase di ristrutturazione. Altre persone che hanno dovuto affrontare questo problema non sono state ampiamente riportate dalla stampa. Ma io non sono un nuovo arrivato, so che questo fa parte del problema.”

READ  Un libro sulla 18enne Amalia: 'Deve essere così', come spesso pensa il principe ereditario

Quando il Cape Keep Club è stato inaugurato a Rotterdam lo scorso novembre, si sono formate file di interessati che duravano giorni interi. L'azienda è il primo ramo della catena di fast food a svolgere un ruolo nel lavoro televisivo e cinematografico di Asporaat. In precedenza aveva dichiarato all'Agenzia nazionale di polizia che non escludeva l'apertura di altre filiali in futuro.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24