Feyenoord e Ajax entrano nel mercato delle criptovalute: i fan possono partecipare al processo decisionale del loro club tramite “gettoni fan”



Ajax


© 12
Ajax

Sempre più squadre di calcio emettono le proprie valute digitali, i cosiddetti “fan token”. Gli acquirenti di questi token fan possono, ad esempio, prendere parte a decisioni relative a determinate questioni che accadono nei club.

Inoltre, le criptovalute forniscono le entrate tanto necessarie alle squadre di calcio che sono state colpite dalla crisi della Corona perché gli stadi sono rimasti vuoti.

Negli ultimi mesi, club famosi come il Manchester City d’Inghilterra e l’AC Milan d’Italia hanno lanciato icone dei tifosi. Anche FC Barcelona, ​​​​Paris Saint-Germain e Juventus, tra gli altri, hanno emesso tali monete.

La squadra nazionale argentina ha lanciato la propria valuta digitale la scorsa settimana e la squadra nazionale spagnola sta pianificando di fare lo stesso. Come altre valute digitali, le valute possono essere scambiate su piattaforme crittografiche, con fluttuazioni di prezzo regolari.

Fortuna Sittard ha rilasciato i codici dei fan nei Paesi Bassi e sembra che anche Ajax e Feyenoord vogliano fare il passo Martedì ha annunciato la cooperazione Con la società di criptovalute olandese Knaken. Knaken era già partner dello Sparta Rotterdam.



Anche il Feyenoord è un partner di Knaken.  Foto: Feyenoord


© Fornito da Business Insider Paesi Bassi
Anche il Feyenoord è un partner di Knaken. Foto: Feyenoord

I fan possono selezionare la musica sul bersaglio

Ad esempio, i proprietari del codice fan possono specificare la musica da riprodurre quando il loro club segna un goal o le foto utilizzate sui social media delle squadre.

Secondo le squadre di calcio, questo aumenta anche la partecipazione dei tifosi di tutto il mondo. Ad esempio, anche i fan dei codici fan hanno diritto a promozioni speciali.

Ma ci sono anche critiche. Ad esempio, Malcolm Clark, presidente della Football Supporters’ Association, che rappresenta i tifosi in Inghilterra e Galles, crede che i club con i simboli dei tifosi vogliano guadagnare dai loro tifosi dando loro voce in capitolo su argomenti non importanti. Questo mentre hanno già speso un sacco di soldi per, diciamo, abbonamenti e altre cose per poter seguire il club.

READ  Dante non era affatto un politico brillante

Il capo del fan club del West Ham United si chiede perché i fan dovrebbero pagare per rilevare i club.

[activecampaign form=28]

Più crittografia? Dai un’occhiata anche a questi articoli:

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24