Georgina Firban: “Lascio una situazione del genere? Non c’entra”

MORSETTO

Eppure c’è un altro indirizzo. Verbaan può essere visto questa settimana nell’adattamento cinematografico della serie di successo MORSETTO. Una serie drammatica su come la vita dell’onesto funzionario fiscale Hugo (Barry Atsma) si intreccia con quella del famigerato criminale Marius (Jacob Derwig) e di sua moglie Kitty (Georgina Verban), poiché le loro figlie sono migliori amiche. Con tutte le tragiche conseguenze che ne derivano.

Leggi ancheGeorgina Verban alla ricerca di vita extraterrestre: Pensano che tu sia pazza

La prima stagione della serie è stata rilasciata nel 2017. A quel tempo, l’attrice era entusiasta di poter partecipare. Serie con Barry Atsama e Jacob Drewig. Ovviamente non sono gli ultimi. Ero particolarmente interessata all’idea che i tuoi figli potessero diventare amici di persone con cui altrimenti non avresti interagito”.

Nel caso di Hugo nella serie, questo non funziona molto bene. “Potresti non pensarci molto, ma questo genere di cose accade e basta.” Ha una figlia di 12 anni di nome Odilia. Cosa farebbe Veerbaan se improvvisamente tornasse a casa con il figlio di un presunto criminale? “Sì, l’amicizia è amicizia. Questo è l’intero problema. Non dovrebbe esserci davvero. Ma sì, guarda come ha funzionato per Hugo.”

‘Me ne sto andando’

Mentre tutte e tre le stagioni della serie si sono svolte principalmente ad Amsterdam, il film ruota interamente intorno all’Italia. Ad esempio, l’attrice ha dovuto fare alcuni dialoghi in italiano per il ruolo. “Non è che ora posso sedermi con un italiano, no, ma ora capisco un po’ meglio la lingua. Mi piacerebbe davvero parlarne per davvero. Se avessi avuto un po’ più di perseveranza, forse avrei parlato molte più lingue. È sempre bello.”

READ  Gli anziani WMHS premiati all'evento Italian American Heritage Month

Dove i protagonisti Marius e Kitty si trasferiscono in Toscana e prendono felicemente possesso di un vigneto, questo non è per Verban. Piccola storia Me ne sto andando Soddisfa Gomorra (serie Mafia italiana, ndr). Molto carino da parte loro, ma non mi vedo di finire presto in una situazione simile. Non sono molto avventuroso in questo senso, anche se penso che sarebbe bello vivere un giorno a Parigi oa New York. Ma uno Me ne sto andandocome situazione? Questo non è nella mia mente”.

Il sequel dell’omonima serie di Klem può essere visto nei cinema dal 2 febbraio.

Debutta con una miniatura di Jelka van Houten (44). Leggi ancheJelka van Houten, 44 anni, si esibisce per la prima volta con “Tough as Nails”: “Fatti coinvolgere? Non sopravviverò”

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24