Gli scout sono pronti per una possibile guerra contro la Russia

Immagine: Prosek Radek / Shutterstock.com

RemsbekIn caso di scontro militare tra Russia e NATO, la NATO può contare sull'aiuto di decine di migliaia di esploratori. Un esercito scout può essere schierato rapidamente e, grazie alle dimensioni dello scout, può raggiungere luoghi difficili da raggiungere per i soldati adulti.

Le tensioni tra Russia e paesi della NATO continuano a crescere. Questa settimana Putin ha nuovamente minacciato la Terza Guerra Mondiale. Se si dovesse arrivare a questo, gli scout sono pronti. HIl capo della 32a truppa Sim Marsing dice che i suoi esploratori sono pronti per la battaglia: “La NATO può chiederci di combattere contro i russi. Ci siamo addestrati per questo da molti anni”.

L'organizzazione scout conta circa 50 milioni di scout ben addestrati in tutto il mondo. Non è ancora chiaro quale contributo daranno gli scout nella lotta contro i russi. “La nostra azienda Explorer è specializzata in attività di ingegneria, come la costruzione di ponti temporanei”, afferma Marching. “I Cubs possono essere impiegati in modo eccellente come truppe di terra e per individuare le bombe lungo la strada.”

Secondo Marsing gli scout non hanno paura dell'esercito russo: “La nostra 16a compagnia di cuccioli è composta da bambini dai 7 agli 11 anni. “Non hanno più paura.”

READ  Il simbolo nero negli ospedali del Suriname: "È molto toccante"

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24