Harvey Weinstein è stato ricoverato in ospedale dopo essere tornato in prigione a New York

Harvey Weinstein nel 2022

Noos Notizie

L'ex produttore cinematografico Harvey Weinstein è stato ricoverato in ospedale dopo essere stato trasferito da una prigione fuori New York a una prigione a Manhattan.

Fu esaminato in prigione e poi trasferito al Bellevue Hospital di Manhattan, uno dei più grandi ospedali degli Stati Uniti. “Sembra che abbia bisogno di molto aiuto”, ha detto il suo avvocato. “Sta subendo tutti i tipi di test. È un completo disastro in termini di salute”, ha detto, tra gli altri, il suo avvocato, Arthur Aidala, all'agenzia di stampa Associated Press.

Problemi di cuore

Il suo avvocato descrive Weinstein, condannato per stupro, come “un uomo di 72 anni con condizioni di salute deteriorate”. Negli ultimi anni aveva sofferto di problemi cardiaci, diabete, apnea notturna e problemi agli occhi. Il suo avvocato ha dichiarato che il suo cliente era mentalmente “molto intelligente”. Dopo le indagini, l'intenzione è quella di riportare Weinstein nell'isola carceraria di Rikers Island, un'isola vicina all'aeroporto LaGuardia.

Weinstein è stato condannato a 23 anni di carcere a New York nel 2020 per stupro e violenza sessuale nei confronti di due attrici. La settimana scorsa la sentenza è stata annullata perché, secondo la corte, non ha ricevuto un processo equo. Tuttavia, è ancora dietro le sbarre perché è stato anche condannato al carcere per stupro a Los Angeles. Lì fu condannato a 16 anni di prigione.

READ  È morta all'età di 95 anni la leggenda del cinema italiano Gina Lollobrigida | Visualizza

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24