I talebani occupano la seconda capitale di provincia e gli Stati Uniti consigliano ai propri cittadini di lasciare l’Afghanistan | all’estero

L’aeroporto è uno dei pochi luoghi ancora nelle mani delle forze di sicurezza. Hanno dovuto ritirarsi in altri luoghi. Si dice che i talebani abbiano catturato l’ufficio del governatore della città, il quartier generale della polizia e la prigione, tra le altre cose. Le immagini circolate sui social media mostrano come i prigionieri potrebbero fuggire con l’aiuto dei talebani.

Sheberghan è il luogo di nascita del famigerato signore della guerra Abdul Rashid Dostum, tornato a casa la scorsa settimana dopo aver trascorso mesi in Turchia. L’ex vicepresidente si è sottoposto a cure mediche lì. Dostum ha combattuto in passato i talebani con la sua milizia ed è stato accusato di numerose violazioni dei diritti umani.

Uno stretto collaboratore del signore della guerra, che si dice sia ancora a Kabul, ha confermato che Shiberghan è stato catturato dai talebani. Gli estremisti musulmani sono in aumento mentre le forze internazionali lasciano l’Afghanistan dopo due decenni. Venerdì hanno preso il controllo di Zaranj, la capitale della provincia meridionale di Nimroz, dall’altra parte del paese.

La caduta di Zaranj è stata un duro colpo per il governo afghano. Questa era la prima volta dall’inizio del ritiro occidentale che i talebani avevano preso il controllo di un capoluogo di provincia. Il vice governatore provinciale ha detto che la città potrebbe essere conquistata dagli estremisti senza molta resistenza. Si dice anche che una parte della popolazione abbia cantato per i talebani mentre guidavano per le strade.

Gli Stati Uniti consigliano ai propri cittadini di lasciare l’Afghanistan

Dopo i Paesi Bassi, gli Stati Uniti hanno invitato i propri cittadini a lasciare l’Afghanistan. L’ambasciata degli Stati Uniti a Kabul consiglia agli americani di partire il prima possibile su un volo commerciale passeggeri.

READ  La Cina delimita i suoi confini sulla vetta del Monte Everest | all'estero

Il centro diplomatico ha avvertito sabato di avere “risorse molto limitate” per aiutare i cittadini statunitensi anche nella capitale. Tuttavia, gli americani possono ottenere un prestito dalla loro ambasciata se non hanno i soldi per comprare un biglietto aereo.

I Paesi Bassi hanno già lanciato un appello simile questa settimana affinché i suoi cittadini lascino l’Afghanistan con un volo internazionale. L’ambasciata olandese a Kabul avverte che non può “sostenere o evacuare” gli olandesi.

In Afghanistan, i talebani sono in aumento mentre le forze internazionali se ne vanno dopo due decenni. Estremisti musulmani hanno sequestrato venerdì la capitale della provincia di Nimroz.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24