Il Barcellona non deve cercare un nuovo allenatore: Xavi resterà

Xavi resterà a Barcellona

Nous Calcio

A gennaio, Xavi Hernandez ha deciso che non sarebbe stato l'allenatore dell'FC Barcelona dopo questa stagione, ma l'icona del club ora la pensa in modo molto diverso. Sarà anche l'allenatore del club catalano la prossima stagione, secondo le agenzie di stampa francesi e Reuters.

Xavi, che allena il Barcellona dall'esonero di Ronald Koeman nel 2021, dopo la sconfitta per 5-3 contro il Villarreal lo scorso gennaio, ha detto che si ritirerà da allenatore della squadra spagnola dopo la stagione. “Non voglio essere un problema per la società. Penso che la situazione attuale meriti un cambio di rotta”.

Il Barcellona sperava di mantenerlo come allenatore e, dopo una conversazione con il presidente Joan Laporta e il direttore tecnico Deco, Xavi avrebbe cambiato idea. Ora l'allenatore vuole portare a termine il suo contratto, che durerà fino all'estate del 2025.

Nessun premio

Il Barcellona non ha più alcuna possibilità di vincere trofei in questa stagione. La squadra catalana ha fallito la scorsa settimana contro il Paris Saint-Germain nei quarti di finale di Champions League.

Nella Coppa del Re, la squadra è stata eliminata in semifinale dall'Athletic Bilbao, e nella competizione il club è al secondo posto, a 11 punti dal Real Madrid.

READ  TT Assen può ricevere 11.500 fan al giorno | Sport motoristici

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24