Il crowdfunding a Vitesse è in pieno svolgimento e le celebrità stanno donando

Il crowdfunding a Vitesse è ben avviato. La campagna – denominata 'Per il giallo e il nero' – può contare su molto sostegno. Diversi ex giocatori e l'allenatore della prossima stagione, John van den Brom, hanno già donato.

Insieme a John van den Broome, ex giocatori e staff come Guram Cachia, Luis Opinda, Henk ten Keat, Matusz Biro, Milot Rashica, Leo Beenhakker, Wilfried Bony, Louis Becker, Remco Basver, Hans van Arum, Rene Egger, Arnold Donate . Kruijswijk e Matt Miazga al loro club.

L'allenatore della prossima stagione John van den Brom ha esordito oggi: “Come ho già indicato, questo è il momento giusto per sostenere il club. Sono quindi felice di avviare questa iniziativa con molti ex giocatori del Vitessen. Invito tutti a mostrare il proprio giallo – per far parlare il cuore nero.” E noi difendiamo collettivamente il nostro club, non deve scomparire!”

Recentemente, Vitesse è stato pieno di domande su come sostenere il club. Sul suo sito chiama Vitesse Via vitesse.nl/voorgeelzwart Contribuire, ma il club è aperto anche ad altre iniziative.

Rischio di perdita della licenza

Nel giro di due settimane Vitesse deve aver convinto il comitato licenze della Federcalcio olandese di essere abbastanza in salute da poter giocare la prossima stagione, altrimenti il ​​club non otterrà la licenza e rischierà la bancarotta. Il Vitesse è già retrocesso dal campionato olandese dopo aver sottratto 18 punti.

Il Vitesse soffre di debiti per circa diciannove milioni di euro ed è senza finanziatore dopo che l'acquisizione è stata rifiutata dall'americano Colly Barry. Ufficialmente le azioni sono ancora di proprietà del russo Valery Uev, ma lui non dà più soldi ed è anche possibile che sia ancora coinvolto nel club.

READ  Kamna sta lasciando il suo tour con il raffreddore e i tre stanno tornando a casa a causa del test corona positivo ora

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24