Il Feyenoord deve riacquistare azioni di investitori VvF

Il Feyenoord sta migliorando finanziariamente. Con la vendita di Marcus Senesi e l’imminente vendita di Frederic Orsnes, tornano a riversarsi milioni. Gli osservatori del Feyenoord Dennis van Ersel e Sinclair Bishop reagiscono positivamente alla proposta del giornalista Frank Stout di riacquistare azioni degli amici del Feyenoord.

”sì! Sono favorevole a fare un passo decisivo ora”, afferma Van Ersel in un podcast su RTV Regenmond. Le azioni vanno poi riacquistate integralmente e non in piccole percentuali, come avveniva prima di Corona. “Quindi ti sbarazzi di questo lato all’interno del Feyenoord.”

Bischop è d’accordo e riferisce che si tratterebbe di un investimento di circa trenta milioni di euro: “Feyenoord paga in background da anni, perché vuole ancora vendere azioni se arriva un buon investitore. Poi perdi anche la parola, ma non puoi sottrarti se vuoi davvero fare quel grande passo”.

L’investitore Pim Blokland ha dichiarato all’inizio di quest’anno di rimanere aperto a parlare con il Feyenoord. “Quando abbiamo iniziato abbiamo detto che una volta che il Feyenoord fosse stato finanziariamente solido, avremmo dovuto vedere se potevamo uscirne. Se funziona per il Feyenoord c’è sempre qualcosa di cui parlare, ma non ce n’è davvero bisogno”.

READ  Groenen torna all'Orange Women's Training Ground dopo essere stata attualmente infettata da Corona

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24