TGcomnews24

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, reportage e podcast relativi all'Italia

Il giorno dopo aver promesso di combattere la deforestazione, Bolsonaro taglia un quarto del budget ambientale

Dopo un giorno Un impegno accattivante Per investire pesantemente nella lotta alla deforestazione, il presidente brasiliano Jair Bolsonaro ha appena annunciato un importante taglio alla produzione. Il ministero dell’Ambiente e le agenzie governative associate dovrebbero farlo quest’anno con un budget inferiore di un quarto, secondo i dati diffusi venerdì dal governo Bolsonaro.

Al vertice sul clima organizzato dall’America, Bolsonaro, che non crede nel cambiamento climatico, ha promesso ieri che la deforestazione in Amazzonia finirà entro il 2030. A tal fine, il budget ambientale sarà raddoppiato, e il presidente degli Stati Uniti Biden lo ha promesso.

Secondo il membro del Congresso Rodrigo Agostino, che presiede la commissione ambientale nel parlamento brasiliano, il taglio metterà a grande rischio il lavoro delle organizzazioni ambientaliste. Per anni, Bolsonaro ha armeggiato con le agenzie che sovrintendono alla conformità ambientale.

Molte autorità brasiliane hanno già dato poco valore all’impegno di Bolsonaro. Temono che i soldi che gli Stati Uniti vogliono dare al Brasile nella lotta alla deforestazione saranno di fatto utilizzati per sostenere l’agrobusiness. Pertanto, le organizzazioni hanno invitato il presidente degli Stati Uniti Biden a non concludere accordi finanziari con Bolsonaro.

NOS op 3 ha già realizzato questo video su ciò che sta accadendo in Amazzonia:

READ  La combattente della Resistenza tedesca Sophie Scholle vive su Instagram