Il Nyiragongo continua a chiacchierare: Goma rabbrividisce davanti al vulcano più feroce d’Africa | all’estero

L’eruzione alta 3.470 metri del vulcano Nyiragongo questo fine settimana, come nel 2002, è stata assolutamente sbalorditiva e altrettanto sorprendente. A Goma, che ospita due milioni di persone, il panico ha colpito molto, provocando la metà della migrazione. Dopotutto, il cratere con il più grande lago di lava del mondo è a 15 km di distanza e le colate di lava possono raggiungere facilmente una velocità di 100 km all’ora.

Luvstromin

Questa combinazione rende il vulcano Nyiragongo il vulcano più pericoloso dell’Africa. Il potenziale per devastanti flussi piroclastici di reclamare vite umane durante un’eruzione è molto maggiore che se il suo fratello minore, Nyamuragira, scoppiasse. Questo vulcano nelle montagne Virunga è ugualmente attivo, ma è molto lontano dalla civiltà e potrebbe causare molti meno danni di conseguenza.

Nonostante tutto, il bilancio delle vittime di 32 vittime non è poi così negativo, sicuramente rispetto ai 19 anni. Questo perché la lava si è fermata alla periferia della città, a differenza del 2002, quando 250 persone morirono e 300.000 attraversarono il confine con il Ruanda.

Bambini

Il numero di vittime potrebbe anche aumentare perché ci sono luoghi ampi e profondi dentro e intorno a Goma Apparvero delle crepe nel terreno e molte persone si persero. L’UNICEF ha annunciato in un comunicato che riguarda solo 170 bambini. Il Fondo delle Nazioni Unite per l’infanzia (ONU) aggiunge che la fornitura di acqua potabile pulita e cure mediche è iniziata nella regione, dove centinaia di migliaia di persone vivono senza acqua ed elettricità. Questo per prevenire focolai di malattie come il colera “.

Inoltre, Goma continua a spiegare le nuove eruzioni: lunedì ha avvertito diversi terremoti e scosse vulcaniche, una delle quali era 5,3 della scala Richter. “Questo indica un aumento del magma”, ha detto su Twitter la giornalista Melanie Jobe. “Questo potrebbe essere un segno di maggiore agitazione.”

READ  Le misure Corona in Inghilterra sono state in gran parte revocate il 19 luglio | all'estero

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24