Il primo vero supermercato italiano compra direttamente dai contadini

Tulips è un supermercato online specializzato fondato da Enrico Martini dalla Cecenia (Italia). Cinque anni fa, l’azienda ha iniziato a raccogliere informazioni direttamente dal settore ortofrutticolo ea chiedere consigli. Da qualche settimana Chelsea (dal 2017) fornisce tulipani a Bologna e dintorni, dopo l’apertura a Forley, Ravenna e Rimini.

“Ancora oggi si fanno le verdure E il 14% del nostro fatturato (in media è dall’8 al 12% per ipermercati e supermercati). I visitatori del nostro supermercato online di solito non iniziano immediatamente a comprare frutta e verdura. L’interesse per la nostra frutta e verdura nasce solo dopo pochi acquisti “, spiega Martini.

“La nostra azienda è il primo vero supermercato ad essere completamente online in Italia e il primo in Europa. Nel settore ortofrutticolo abbiamo deciso di acquistare i nostri prodotti direttamente dai produttori locali. Abbiamo anche fornitori locali nella regione”.

I tulipani sono caratterizzati da come vengono gestiti i privilegi speciali chiamati cartelle. “Abbiamo una brochure media al mese, ed è la nostra specialità consegnare frutta e verdura con qualche giorno di anticipo in modo che la vendita del prodotto sia davvero isolata. Non ha senso acquistare frutta o verdura. , D’altra parte , prepariamo i nostri annunci a beneficio dei consumatori.”

“Il nostro sistema funziona perché possiamo garantire la freschezza di frutta e verdura. Come? Fondamentalmente il 60% dei prodotti è preordinato e solo il 40% è in stock, cerchiamo di venderlo. Gli ordini arrivano, acquistiamo dai fornitori. Poi si organizza la consegna al cliente al mattino. E spesso viene raccolta a casa con il cliente la sera. In un supermercato tradizionale, invece, c’è più scorta, quindi c’è più spreco”.

Tulips si distingue per il modo in cui tratta i propri dipendenti. “Non utilizziamo autisti freelance, ma solo personale assunto. In totale utilizziamo una sessantina di dipendenti e quaranta mezzi per le consegne, compresi i nostri mezzi e i mezzi del nostro partner logistico”.

READ  Emozioni a Palermo: l'Italia campione d'Europa salta il Mondiale | Calcio straniero

In un settore in continua evoluzione, i tulipani stanno impiegando del tempo per stabilizzarsi. “In un mondo di urgenza e impazienza, ci vogliono dai 6 ai 7 mesi per costruire solide fondamenta. Siamo stati innovativi fin dall’inizio e sentiamo sempre di poter sempre, ma allo stesso tempo pensare per un po’. I prossimi passi senza prendere decisioni affrettate”, conclude Martini.

Per maggiori informazioni:
www.tulipsmarket.com

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24