Il tetto del debito frustra la Fed | Investing.com

Gli investitori ignorano il consiglio di Lagarde

Mentre gli investitori sembrano ignorare il consiglio del nuovo consulente per gli investimenti Christine Lagarde, un altro pericolo incombe sui mercati azionari statunitensi. La scorsa settimana, il debito nazionale degli Stati Uniti ha raggiunto il tetto del debito, aumentando di 31.000 miliardi di dollari. Niente di speciale, potrebbero pensare molti. Dopotutto, l’importo legale del debito nazionale degli Stati Uniti è stato aumentato di oltre 90 volte dalla sua creazione da parte del Congresso. Perché gli investitori dovrebbero preoccuparsi?

Ampio debito nazionale

Forse gli investitori faranno meglio questa volta. Prima di tutto, è una quantità colossale. Il debito nazionale pro capite degli Stati Uniti è di $ 94.000. Ricordiamo che noi dell’Unione Europea siamo costantemente preoccupati per l’entità del debito italiano. Non supera però i 40mila euro per italiano. Questo per mettere in prospettiva il debito nazionale americano.

tetto del debito

Nel 1917 fu deciso negli Stati Uniti che il debito nazionale non potesse superare il tetto prescritto se non con l’approvazione del Congresso. Con l’economia statunitense in crescita enorme da allora, il debito è aumentato di conseguenza. Quindi il soffitto doveva essere alzato regolarmente per più di un secolo. Quindi il soffitto è stato raggiunto di nuovo. Il parlamento eletto dal popolo dice effettivamente al governo che può spendere i soldi delle tasse come meglio crede e ottenere i prestiti necessari a tale scopo purché non superi un importo specificato.

Tornare in tempo

Nel 2011, le cose sono quasi andate male. I disaccordi tra l’amministrazione democratica Obama e la Camera dei rappresentanti controllata dai repubblicani hanno spinto le finanze statali sull’orlo del baratro. Solo due giorni prima che venisse effettivamente alla luce il fondo del tesoro, è stato raggiunto un accordo. agenzia di rating Standard & Poor’s Declassamento del rating del credito statunitense da AAA a AA+. il Indice S&P 500 Sono crollati di oltre il 17% e i mercati azionari di tutto il mondo sembravano essere diretti verso la crisi.

READ  Prezzo dell'elettricità spagnolo alle stelle

E i legami….. rosa

Le obbligazioni di solito scendono con questo downgrade. Ma non questa volta. I prezzi sono aumentati e i tassi di interesse sono diminuiti. Seguì un viaggio verso la salvezza. Quindi cosa è sicuro? Esatto, titoli del Tesoro USA. Il tasso a 10 anni è sceso dal 3,20 all’1,76%. Sul mercato azionario è apparsa un’opportunità di acquisto storica. Seguì un decennio di guadagni di prezzo senza precedenti.

stesso scenario?

Repubblicani e Democratici sono più in disaccordo in questi giorni di quanto non lo fossero allora. Lo stesso scenario si profila ora? Restava da vedere. Il segretario al Tesoro Janet Yellen ha già dichiarato che gli Stati Uniti non possono più prendere in prestito, ma possono continuare a rispettare i propri obblighi di rimborso fino a giugno. Lo stato ne ha ancora uno Conto generale di tesoreria La Banca Centrale ha più di 400 miliardi di dollari. Inoltre, la spesa pubblica può essere ridotta.

situazione indesiderabile

Questo crea una situazione indesiderabile per la Fed. Dopotutto, sono impegnati a combattere l’inflazione inasprendo la politica monetaria. Tuttavia, il governo sta facendo esattamente l’opposto. Non prendendo in prestito e continuando a spendere denaro, espande l’offerta di moneta. Così la politica della Fed è neutralizzata dallo stato. Powell non ringrazierà il suo predecessore. Ovviamente non puoi farci molto. Nonostante la Fed sia molto dura, la liquidità continua a inondare i mercati. Pertanto, l’aumento dei prezzi delle azioni e delle obbligazioni trasforma la lotta contro l’inflazione in una farsa.

Solo uno scenario

Durante quest’anno, le parti raggiungeranno nuovamente un accordo sul tetto. Ciò consentirà ancora una volta al governo degli Stati Uniti di indebitarsi di più e i tassi di interesse aumenteranno di nuovo. I mercati potrebbero quindi restringersi. La liquidità diminuirà. È solo uno scenario. Mentre normalmente ci si aspetterebbe che le tensioni intorno al tetto del debito possano pesare sui mercati azionari, questa volta potrebbe effettivamente fornire un po’ di sollievo. Quando viene fissato un nuovo tetto del debito, i mercati possono essere inondati di nuove obbligazioni. Non è da escludere che a quel punto la Fed non avrà molto spazio per esaurire il proprio bilancio e dovrà ricominciare ad acquistare obbligazioni.

READ  Binotto elogia Leclerc e Sainz: 'La migliore formazione di tutta la rete'

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24