Impegnato al Rollende Keukens il giorno dell'imbarco: “Più lunga è la coda, migliore è il cibo”

È il giorno dell'Ascensione e questo significa per molte persone un giorno libero libero. I residenti di Amsterdam lo spendono in modi diversi. AT5 dà uno sguardo: dallo yoga al Nature High Festival agli snack gourmet al Rolling Kitchens.

I visitatori praticano Kundalini Yoga nella chiesa di Roigord – AT5

Alto per natura

I visitatori arrivano al vivaio di Ruigoord nell'Oasi della Pace. Oggi il Villaggio degli Artisti a Hötrakpolder ruota attorno al Festival dell'Alta Natura. Il programma inizia alle 12:00 con Kundalini Yoga e Sound Healing. Coach Anne Ahau: “Ruigoord è un luogo dove incontrarsi, vedere, festeggiare e crescere”.

L'organizzatore afferma che i biglietti per il festival annuale sono completamente esauriti: “250 visitatori verranno durante il giorno e stasera arriveranno altre 100 persone”. Le attività spaziano dagli esercizi di respirazione, al canto e alla danza, al “flusso tantrico” e al Kundalini yoga. “Vai avanti velocemente usando la tua energia” è l’obiettivo di due donne che partecipano ad una sessione di yoga.

Cucine su ruote

Al Westerpark si mangiano molti ottimi snack. Più di 100 bancarelle di Kitchen on Wheels sono state decorate di verde da mercoledì al Rollende Keukens Food Festival. I visitatori affamati possono scegliere tra pancake, tacos, hamburger, pancake e altro ancora. La sua popolarità è evidente dalle lunghe file per tutti i food truck.

“Stiamo andando qui, lì non c'è fila.”

Frequentatori del festival

Ma i visitatori sanno che l'attesa non è solo fastidiosa. “A volte è difficile scegliere tra tutti gli snack deliziosi. Fortunatamente, le lunghe file rivelano rapidamente ciò che è popolare”, dice una persona in attesa del gelato. “Spero di aspettare un bel taco. “Mi sto solo avvicinando alla gente e probabilmente andrà bene”, dice uno dei frequentatori del festival.

READ  Gregory Itzen, noto attore e psicologo, muore a 74 | mostrare

Caso impegnativo

È un duro lavoro per gli chef del festival. Fortunatamente, è un compito gratificante. “La migliore pacca sulla spalla è quando piace alla gente”, dice uno chef. Al chiosco del barbecue, un altro chef è un po' più preoccupato. “È difficile procurarsi gli hot dog e sarà sempre più affollato. E chiunque pensasse che le lunghe file fossero troppo lunghe oggi ha ancora 3 giorni per concedersi. I carretti non partiranno più fino a domenica.”

ALLE 5

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24