In quali paesi posso andare in vacanza?

Dove andrai in vacanza quest’estate? Dove posso viaggiare adesso? Focus sul Paese più visitato del sud Europa, con le ultime informazioni aggiornate venerdì 14 maggio.

Grecia

L’inizio della prima stagione turistica venerdì 14 maggio in Grecia! Dopo 7 mesi di prigione, lo stato ha revocato immediatamente tutte le restrizioni di viaggio. I musei aprono i battenti venerdì. Seguiranno cinema e teatri. Per quanto riguarda bar e ristoranti, hanno riaperto all’inizio di maggio.

Il governo ha lavorato duramente per vaccinare il più possibile gli isolani. La quota economica è importante: il turismo rappresenta oltre il 20% del PIL. Le restrizioni alla circolazione all’interno della Grecia sono state revocate, così come all’accesso al territorio greco (isole comprese). Una sola condizione è recarsi in GreciaFatti vaccinare entro 72 ore o fai un test PCR negativo. Devi anche inserire la fonte chi è questo.

Passeggeri autorizzati ad entrare nel territorio greco: tutte le persone che risiedono in Francia o in uno degli altri paesi dell’Unione Europea e dell’Area Schengen e nei seguenti 12 paesi: Regno Unito, Australia, Nuova Zelanda, Corea del Sud, Thailandia, Ruanda, Singapore, Emirati Arabi Uniti, Russia, Serbia, Stati Uniti e Israele.

I residenti nell’Unione Europea, nell’area Schengen, negli Stati Uniti, nel Regno Unito, in Israele, negli Emirati Arabi Uniti e in Serbia sono esenti dalla quarantena per un periodo di sette giorni. Se il test PCR è negativo o il certificato di vaccinazione è più vecchio di 14 giorni, scritto in inglesePensa all’ambasciata francese. “Per i residenti di altri paesi, è necessario sottoporsi a un rapido controllo all’arrivo in Grecia, oltre a una quarantena preventiva per 7 giorni.

Per qualsiasi aggiornamento puoi consultare Il sito web dell’ambasciata francese su Internet.

READ  Rimozione dei club di Serie A dalle competizioni quando partecipano alla Super League | proprio adesso

Portogallo

Mentre la quarta e ultima fase di smantellamento è entrata in vigore il 1 ° maggio, che ha consentito un prolungamento degli orari di apertura di negozi, caffè e ristoranti, e la riapertura dei confini con la Spagna, I viaggiatori sono ancora soggetti a restrizioni. Devono presentare un test PCR negativo in meno di 72 ore di volo, Dai un nome al sito web dell’ambasciata francese.

Va anche notato che i viaggi sono consentiti solo per motivi basilari verso paesi con un tasso di incidenza superiore a 150 casi ogni 100.000 abitanti, che è ciò che sta accadendo attualmente in Francia e in Belgio, ad esempio. Ciò si riferisce a tutti i paesi che sono arancione scuro sulla mappa sottostante.

Dovrebbero essere notate anche aree rosso scuro 14 giorni di quarantena.

Tuttavia, la situazione potrebbe svilupparsi positivamente nei prossimi giorni o settimane, soprattutto in Francia. IlLa maggior parte dei dipartimenti francesi ha un’incidenza inferiore a 150 casi ogni 100.000 abitanti.

Italia

In Italia la situazione varia da regione a regione. Viaggi consentiti, affari aperti I ristoranti e bar all’aperto (al coperto, in programma dal 1 giugno) hanno riaperto nelle seguenti aree contrassegnate in giallo : Abruzzo, Basilicata, Calabric, Campanic, Emilia Romagna, Friuli-Venezia Giulia, Lazio, Liguric, Lombardig, Marche, Molise, Piemonte, Tuscany, Umbria, Veneto, Puglia, province of Trento and Bolzano

Dal 15 maggio L’Italia alleggerisce le condizioni di ingresso nel suo territorio: Coloro che sono stati completamente vaccinati o si sono ripresi dal Covid-19 – un test sierologico che conferma la presenza di anticorpi di supporto – o che hanno avuto un test PCR negativo per meno di 48 ore possono richiedere un “certificato verde” alle autorità locali.. In altre parole, l’Italia offre ai turisti un passaporto nazionale per le vaccinazioni, in attesa dell’introduzione di un passaporto europeo.

READ  Tassi di interesse molto alti per l'Europa meridionale - De Daily Standaard

Questa è la pista italiana “Buono per tutti, e quindi anche soprattutto per i turisti fuori dall’Unione Europea”Lo ha detto il ministro del Turismo Massimo Garavaglia. Ma attenzione, secondo l’Ente Nazionale del Turismo, questo certificato verde, obbligatorio per viaggiare da una zona bianca / gialla a una zona arancione, è valido per 6 mesi per coloro che sono stati vaccinati e solo “48 ore” solo per quelli con un test PCR negativo.

Spagna

La seconda destinazione turistica più grande del mondo, la Spagna, e più precisamente Madrid, è già un paradiso per i turisti che hanno bisogno di scappare. Bar, ristoranti e musei a Madrid rimangono aperti durante la stagione invernale. Anche le Isole Canarie sono molto popolari.

Per andare in Spagna, I viaggiatori hanno semplicemente bisogno Compila questo modulo E fornire un test PCR negativo entro 72 ore. Questo impegno Si applica ai viaggiatori, indipendentemente dalla loro nazionalità e dal motivo per entrare in Spagna, che provengono da un paese classificato come “a rischio”, cioè la registrazione. L’incidenza è uguale o superiore a 150 casi per 100.000 abitantiE il Identifica l’Ambasciata di Francia. Questo è il caso dei paesi che sono arancione scuro sulla mappa sopra.

Non è attiva alcuna quarantena Ma indossare la museruola nei luoghi pubblici all’esterno e all’interno è obbligatorio.

Malta

Ristoranti, snack bar e palestre potrebbero riaprire dal 24 maggio fino a mezzanotte. Cinema, bar e teatri seguiranno dal 7 giugno.

Per i viaggiatori dei seguenti paesi è richiesto un test PCR negativo inferiore a 72 ore : Andorra, Australia, Austria, Belgio, Bulgaria, Canada, Cina (inclusi Hong Kong, Macao e Taiwan), Croazia, Cipro, Repubblica Ceca, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Ungheria, Islanda, Indonesia, Irlanda , Italia, Giappone, Giordania, Lettonia, Libano, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Monaco, Marocco, Paesi Bassi, Nuova Zelanda, Norvegia, Polonia, Portogallo, Romania, Ruanda, Slovacchia, Slovenia, Corea del Sud, Spagna, Svezia, Svizzera, Thailandia , Tunisia, Turchia, Emirati Arabi Uniti, Regno Unito, Uruguay, Vaticano.

READ  Francia, Belgio e Paesi Bassi ... Quali sono i paesi che sospendono i rapporti con Londra?

I viaggiatori provenienti da paesi non elencati sono inclusi nella Lista Rossa e non sono autorizzati a viaggiare a Malta Visita i siti di Malta.

Il paese vuole essere tra i primi paesi a implementare un certificato di vaccinazione entro il 1 giugno. Passeggeri che possono registrarsi Prova che sono stati completamente vaccinati Almeno due settimane fa Ciò gli consente di entrare nella regione senza la necessità di presentare un test PCR negativo.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24