In vacanza? Questi sono i costi dei test corona in Germania, Francia, Italia e Spagna (devi essere qui per ottenere un certificato corona valido)

Molti vacanzieri olandesi saranno sottoposti a test corona all’estero quest’estate, e ora il governo chiederà la prova della corona a chiunque torni dal paese dell’UE con consigli di viaggio gialli dall’8 agosto. Una panoramica del costo dei test per Kovit-19 in quattro popolari paesi di vacanza.

Il test di ritorno nei Paesi Bassi può essere un massimo di 48 ore di test PCR o un massimo di 24 ore di test dell’antigene. Coloro che sono stati completamente vaccinati o si sono appena ripresi da Corona possono farlo sul processore CoronaCheck. Gli altri passeggeri devono essere registrati nel paese di soggiorno prima del viaggio di ritorno. Questo è principalmente a tue spese.

Francia

Dal 7 luglio, la Francia ha consentito ai turisti di pagare un test della corona in uno dei checkpoint finanziati dallo stato. Fino ad allora, sia la PCR che il test dell’antigene sono gratuiti per i vacanzieri dall’estero. Il governo francese afferma che un test PCR costa 49 euro e un test antigenico veloce costa 29 euro. Può essere testato presso i medici di base e le farmacie.

I francesi potevano recuperare i costi attraverso la loro assicurazione, e per gli olandesi di solito non sarebbero stati sottoposti a processi senza lamentele o ragioni mediche. Gli adulti che desiderano partecipare a un grande evento o evento culturale in Francia devono presentare una tessera sanitaria. Secondo l’ANWB, gli olandesi potrebbero utilizzare l’applicazione CoronaCheck per questo.

Germania

In Germania, le persone possono recarsi in aeroporti, stazioni ferroviarie, farmacie e funzionari sanitari per il test corona. Il test PCR è gratuito per coloro che hanno problemi di corona o per quelli nel gruppo a rischio. Testare accuratamente a proprie spese prima di tornare nel proprio paese d’origine. I prezzi di prova variano. Ad esempio, un test PCR all’aeroporto di Monaco costa 128 euro e le persone possono spendere 75 euro per lo stesso test a un checkpoint in città.

Italia

I test in Italia possono essere effettuati negli aeroporti o nei laboratori commerciali. I test dell’antigene possono anche essere prelevati da molti medici di base e farmacie. Anche qui i prezzi per il test PCR possono variare notevolmente da 50 a 125 euro o più. Il prezzo minimo per un test rapido è solitamente di 40 euro. A proposito, se vuoi stare dentro dal 6 agosto, in Italia è obbligatorio avere in tasca un Corona Pass, ad esempio ristorante, bar o museo. Anche in questo caso l’applicazione CoronaCheck dovrebbe fornire una soluzione per gli olandesi.

Spagna

I turisti in Spagna possono anche effettuare il check-in negli aeroporti, nelle cliniche private, nei laboratori aziendali e nelle farmacie e dai dentisti in alcune regioni. Il costo di un test PCR può variare da 85 ad almeno 135 euro. Il test dell’antigene è economico e costa circa 40 euro. I consigli di viaggio attuali per la Spagna sono gialli. Pertanto, i cittadini olandesi di ritorno devono mostrare la prova della vaccinazione, il risultato negativo del test o la prova del recupero dalla corona.

READ  Dove mangerai esattamente in Italia nel 2022?

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24