Indignazione per il presepe delle due madri di Gesù in Italia: 'Dove è andato Giuseppe?' | All'estero

Nella frazione italiana di Capocastello di Mercogliano in provincia di Avellino, non lontano da Napoli, due mamme stanno accanto a Gesù al posto di Maria e Giuseppe nel presepe. Padre Vitaliano della Sala vuole mostrare che oltre alla famiglia tradizionale possono esistere diverse tipologie di famiglie e nuclei familiari. Ma ha scatenato la rabbia tra i cattolici e i politici conservatori in Italia.


Editoriale estera


Gli oppositori lo considerano blasfemo e, secondo loro, va anche contro gli insegnamenti della Chiesa. Il senatore italiano Maurizio Gasparri del partito di destra Forza Italia ha affermato che si tratta di “un insulto a tutti coloro che hanno sempre avuto rispetto e devozione verso la Sacra Famiglia”. Anche il gruppo Pro-Vita & Famiglia ha definito la scena “pericolosa, ma anche umiliante e scandalosa”. È stata lanciata una petizione per chiedere l'intervento del vescovo Avelino. La petizione è già stata firmata 21.000 volte.

“Nelle nostre parrocchie vediamo bambini provenienti da nuove tipologie di famiglie che fanno parte della nostra società, figli di divorziati e separati, coppie dello stesso sesso, single, giovani madri”, dice della chiesa padre Vitaliano della Sala. Presentati all'agenzia di stampa Reuters i Santi Pietro e Paolo. Secondo un padre noto in Italia per la sua simpatia per la comunità LGBTQ+, il suo presepe segue l'esempio di Papa Francesco, che questa settimana ha permesso ai preti cattolici di benedirlo. Per le coppie dello stesso sesso, a meno che non sia parte di una cerimonia in chiesa o di un servizio come un matrimonio, la decisione di benedire le coppie dello stesso sesso è considerata una svolta e un riconoscimento per le persone cattoliche LGBTQ+.

READ  Bella vittoria dell'Orange contro l'Italia

La Chiesa cattolica ancora non permette alle coppie dello stesso sesso di sposarsi. Francesco ha sottolineato che il matrimonio può essere solo tra un uomo e una donna. Durante i suoi dieci anni da papa, cercò di rendere la Chiesa più aperta agli omosessuali. Nella Chiesa cattolica l’omosessualità non è considerata un peccato, ma gli atti omosessuali lo sono.

In Italia è illegale avere figli da due madri o da un padre e una madre surrogata. Quindi in Italia i genitori gay non possono adottare. Il primo ministro Giorgia Meloni, del più grande partito italiano (e neofascista), Fratelli d'Italia, ha recentemente vietato a due madri di essere elencate sui certificati di nascita. Il Parlamento italiano è pronto ad approvare una legge che vieta alle coppie lesbiche o gay di viaggiare all'estero.

Indignazione per i presepi in Italia perché Gesù aveva due mamme

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24