Jan Smits smette di organizzare il Blues Rock Festival: “È inutile”

Dopo aver salutato in precedenza il suo amato Pinkpop, Jan Smits, l’ormai famoso Limburger ha smesso di organizzare anche il Bluesrock Festival.

Ad aprile Jan Smits ha annunciato che nel 2023 non ci sarà sicuramente nessun Blues Rock Festival. Il motivo è semplice ma doloroso. A causa della continua carenza di personale, sono pochissimi quelli in grado di organizzare questo evento. L’ex manager di Pinkpop ha promesso Quando Il festival continuerà sicuramente anche l’anno prossimo.

Sfortunatamente, questo non sarà il caso con Smits. Dopo 37 anni lasciò l’organizzazione. Oltre al fatto che non è più stato possibile riunire le persone, quest’anno non è stato possibile svolgere il festival nelle date vecchie ma familiari. Inoltre, l’ex direttore del festival non può più contare sull’organizzazione del Pinkpop, come ha fatto quando ha organizzato il grande evento. Una combinazione di circostanze avverse portò alla resa di Smits. In Limburghese Dice: L’ispirazione se n’è andata. Non mi sento più incoraggiato a ricavarne qualcosa di nuovo nei prossimi anni. E sì, anche la mia salute gioca un ruolo in questo. Come ci si sente? inestimabile.”

salute

Nonostante la tristezza, Jan Smits può ancora fare riferimento a molte belle versioni del Blossrock Festival. E può certamente esserne orgoglioso, dato che grandi come Gary Moore, Beth Harte ed Eric Giles hanno viaggiato a Teegelin negli ultimi anni. Questo fine settimana si è svolto un evento alternativo al blues rock chiamato Blues Festival De Doolhof. L’evento prende il nome dal palco all’aperto dove veniva sempre eseguita musica Blues Rock.

Smits non c’era. Non si frappone tra le persone e ogni volta spiega loro il perché [hij] “Si è fermato.” Anche lui deve prendersela con calma a causa degli interventi al cuore e delle conseguenze del lungo Covid. Abbandonare i suoi “figli” è difficile per Smits. In Seminario Web Malato di cuore nei Paesi Bassi, ha recentemente dichiarato di stare attraversando un momento molto difficile a causa di ciò.

READ  I vincitori del Whamageddon festeggiano, spesso il colpevole è il supermercato

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24