La Cina lancia la prima unità della sua stazione spaziale

L’unità che è stata lanciata è l’unità di base del peso di 22 tonnellate che fornisce elettricità e propulsione e ospita tre astronauti. La stazione cinese sembra essere in qualche modo simile alla Stazione Spaziale Internazionale, ma è molto più piccola, afferma l’astronomo Mark Klein Wollet V. Notizie Radio NOS 1. Penso che sia un quarto delle dimensioni della Stazione Spaziale Internazionale.

In meno di due anni dal varo di questa mattina, dovrebbe decollare dieci voli che trasportano a bordo carichi utili importanti: due unità scientifiche, quattro navi mercantili e quattro capsule con equipaggio Shenzhou. I primi astronauti arriveranno a giugno.

Importante per il futuro

Secondo Klein Walt, il lancio di Tianhe è importante per la ricerca sugli effetti del viaggio spaziale sul corpo, soprattutto per quanto riguarda il futuro. La stazione offre alla Cina un’esperienza di volo spaziale a lunga distanza in orbita terrestre bassa, essenziale per le missioni lunari con equipaggio pianificate negli anni ’30.

“La Cina ha piani enormi per i viaggi nello spazio, inclusa una stazione spaziale”, dice de Klein Wolt. “Se puoi farlo, puoi, ad esempio, costruire qualcosa sulla luna e mettere le persone lì. Quindi è davvero un buon allenamento.”

prestigio

Inoltre, la stazione spaziale offre una posizione prestigiosa sia all’interno che all’esterno. “Questo è un punto per la Cina, se pensi che sia una competizione”, ha detto l’astronomo. “Inoltre spinge altri paesi a sviluppare la tecnologia più velocemente. Questa è una competizione che vuoi vincere”.

La stazione spaziale cinese dovrebbe essere completata entro la fine del prossimo anno. Questo obiettivo è stato fissato anni fa, ma è stato compromesso da problemi con il nuovo veicolo di lancio Long March 5.

READ  NASA: la possibilità che un asteroide colpisca la Terra è maggiore di quanto si pensasse | interni

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24