La fotografia del pene non è un’arte secondo me, Kirak

Negli ultimi giorni c’è stato molto clamore sul film vaso di miele Dal collettivo di artisti Kirac, Keeping It Real Art Critics. Kirac è sempre stato conosciuto per arrabbiarsi, ferire e causare disordini. Lunedì c’è stata persino una marcia di protesta: i manifestanti mascherati della Jane Podium Initiative hanno protestato contro la glorificazione della cultura dello stupro, perché l’artista Julian A. Ma la cosa principale su Twitter è stato il ruolo turbolento di Syd Lucasin nel film, filosofo e ricercatore al Parlamento europeo.

Cosa stava succedendo: nel film, una donna “di sinistra” vuole sapere com’è fare sesso con un uomo conservatore di destra. Davanti alla telecamera ti chiedi perché diavolo, ma va bene; Lucasin si arrese per questo, ma soffrì di forti rimorsi durante le registrazioni.

Non ho visto il film, perché non ho trovato molto interessante guardare Lukkassen nudo. Inoltre, tutto è un po’ triste, sapendo che Lukkassen stava piangendo al telefono per molte persone e si è dovuto nascondere fuori per la vergogna. Ma ho dovuto pensare a lungo a quale posizione avrei dovuto prendere su questo tema: Kirac è libero di trasmettere in streaming perché Lukkassen aveva dato il permesso in anticipo o il film è moralmente offensivo e imbarazzante per chiunque e per la sua opinione? Non dovrebbe essere licenziato? Difficile.

La mia testa sceglierà la prima, ma la mia sensazione è la seconda, quando mi metto in Lukkassen. Immagina se questo accadesse a me: prenderesti ancora le mie colonne, le mie esibizioni e i miei libri con la stessa serietà? Quasi tutti gli adulti dormono regolarmente a letto con qualcuno, ma nel momento in cui c’è una telecamera su di essa e viene mostrata in pubblico, la tua carriera potrebbe finire. Spesso respingo i giudizi morali e il dito “non ti è permesso farlo”, ma è troppo radicale per il profilo, il lavoro e l’esistenza di una persona. E nemmeno per uno scopo principale; La fotografia di Dick non è arte secondo me.

READ  La minaccia contro DPG Media ad Anversa è arrivata dai Paesi Bassi | all'estero

Come Kirak io stesso, non potrò più guardarmi allo specchio. Stai prendendo in giro qualcuno in un modo che non vorresti che nessuno facesse.

tulipano rosa Scrive una rubrica ogni settimana Albarol. Leggi tutti i suoi articoli di nuovo qui.

Rispondere? [email protected]

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24