Laaa la-lá-la-laaa laa – Come cantano i tifosi di calcio di tutto il mondo?

Quando Andres Mendoza ha segnato il 22 ottobre 2003, dopo più di mezz’ora con l’esterno sulla sinistra, superbamente 0-1 alle spalle del portiere Dida, ha segnato più di una vittoria gloriosa per il Bruges sul Milan. Inconsapevolmente, dà il segnale di partenza a una tradizione sportiva mondiale.

Allo stadio di San Siro, casa dei campioni di Champions League, l’inno dello stadio ha cantato nei secondi dopo il gol che si giocherà negli stadi sportivi di tutto il mondo negli anni a venire. La tradizione del basso si sente dalle gole dei fan belgi che hanno viaggiato con loro:

Laaa la-la-la-la laaa laa

Laaa la-la-la-la laaa laa

I tifosi di Bruges l’hanno sentita e cantata sorseggiando in un bar milanese mentre si dirigevano verso lo stadio. Da quel 33esimo minuto della partita, l’hanno adottata istintivamente come canzone non ufficiale del club.

Valido Esercito di sette paesi Uno dei vantaggi di The White Stripes è che non devi stare attento per far rimbombare il basso. La canzone consiste solo di quel potente suono del chitarrista Jack White e dei primitivi ritmi di batteria di Meg White. voluto È diventato un inno sportivo che ora sembra più di Te la faremo vedere dalla regina non camminerai mai solo Di Jerry e Pacemaker. Ecco come vengono creati i colpi sportivi: automatici, intuitivi e alimentati da risultati leggendari.

Se c’è di nuovo folla negli stadi, sarà anche durante l’Europeo Esercito di sette paesi suono. Ma la Federcalcio europea in realtà spera che tutti noi siamo la gente canta, Canzone ufficiale della CE dal DJ olandese Martin Garrix e dai membri degli U2 Bono e The Edge lanciato il mese scorso. Poca possibilità. Non è il peggiore nel suo genere, c’è un po’ di tensione nella competizione nella composizione del DJ e con un po’ di studio si può cantare insieme al coro di Bono. Ma la storia mostra: non è così che si fa lo sport.

oggetto che canta

Chiunque abbia mai partecipato a un concerto, un club o un festival sa che la musica può trasformare un gruppo eterogeneo di persone in un essere commovente e ricco in sincronia. Questo è esattamente il lavoro in campo. Migliaia di fan del canto costituiscono il dodicesimo uomo della loro squadra. Gli antichi greci lo sapevano; La musica ha svolto un ruolo importante durante i Giochi Olimpici, per controllare le folle, celebrare e segnalare l’inizio e persino la supremazia come componente olimpica indipendente.

READ  Verstappen: "Con la Mercedes è ancora una battaglia impari"

Lo scienziato delle telecomunicazioni Reinz Dietz afferma che non è una sorpresa che la UEFA abbia chiesto una canzone alle grandi star. lancia il sito sportzomermuziek.nl Che riunisce gli sport e li inserisce in un contesto storico. “Questo numero è uno strumento di marketing”. Proprio come un marchio vuole che tu pensi immediatamente al prodotto quando senti la melodia commerciale e ti senti connesso ad esso, la UEFA spera quando ne senti parlare. noi siamo la gente Pensa alla Commissione Europea.

Dietz: „Si potrebbe dire che tutti i segnali di quest’anno sono verdi per il successo. Perché per colpa di Corona stiamo vivendo tutti separatamente l’Europeo davanti alla metropolitana e la musica può fare unità, come si è visto anche con le feste in balcone all’inizio della crisi. Ma non credo a questa canzone. Si vede che vogliono spuntare troppe caselle: dovresti essere in grado di unirti, dovrebbe essere possibile sotto un video con gli highlights, dovrebbe collegare generazioni e nazionalità”

È stupito dal video della canzone. Non contiene immagini ufficiali di partite internazionali, tranne una: Irlanda-Olanda nel 2001. “Sarà sui musicisti, ma 24 paesi stanno partecipando a questo Campionato Europeo e l’Irlanda non è uno di questi. Inoltre, la clip è sull’1-0 di quella partita, il che è uno shock per i Paesi Bassi. Non siamo potuti andare al Mondiale a causa del gol irlandese di Jason McAteer”.

Rafforza Dietz nell’idea di destinare molti soldi agli inni del campionato europeo, ma raramente ci riesce. „Chi ricorda ancora still Siamo in questo insieme By Simply Red, canzone ufficiale del 1996? Il grande successo è stato quando tre leoni (Il calcio torna a casa), che è una canzone che puoi ascoltare ancora oggi”.

Ok Enrique Iglesias riesci a sentirmi (2008) in David Guetta Questo è per te (2016) è scomparso dalla memoria collettiva. Nell’ultimo Europeo, i tifosi britannici hanno cantato tanto Will Greg in fiamme?E il Un grande saluto all’attaccante del Wigan Athletic Will Gregg sui ritmi casalinghi degli anni ’90, liberato dal desiderio Van Galà:Will Greg è in fiamme / La tua difesa è terrorizzata“.

“La musica dei fan è più potente dei jingle ufficiali”, afferma Dietz. “Nascono spontaneamente perché sono legati a momenti o tornei indimenticabili. In Olanda lo sanno tutti Adoriamo l’arancia Van Hazes, perché è legato all’Europeo del 1988″.

suonerie dispositivo device

Esercito di sette paesi I primi anni dopo il gol di Mendoza rimasero dedicati ai tifosi del Bruges, ma nel 2006 gli italiani vennero dalla Roma a far loro visita in Belgio. I romani vincevano e cantavano. Quell’anno l’Italia divenne campione del mondo e acclamò dai tifosi durante i festeggiamenti. Da allora ha girato il mondo.

READ  Wijhe è pronto per il pump track e lo skate park

E non solo nelle partite di calcio. Dopo il 2006, è stato adottato negli Stati Uniti per il basket, il calcio e il baseball. Migliaia di arrangiamenti per le bande musicali delle scuole superiori sono stati esauriti. Molti atleti, come il giocatore di freccette Michael Van Gerwin, lo usano come successone.

Mostra in quanti modi sono collegati sport e musica. Le mazze da baseball hanno spesso la loro melodia. Nelle arti marziali, la guerra psicologica inizia con la musica all’ingresso dell’arena. Ogni americano conosce l’organo dell’hockey su ghiaccio. Ogni tifoso dell’Ajax conosce Bob Marley Tre uccelliniTutti i sostenitori del NEC possono Ancora una volta andiamo in guerra cantando.

Dietz dice che la sociologia dietro questo è semplice: creare un sentimento patriottico o un club. Non è chiaro se il canto influisca anche sulle prestazioni atletiche. In teoria, negli sport di squadra, il dodicesimo uomo dovrebbe fornire al cantante un vantaggio in casa. In effetti, sembra che questa stagione sia andata giù con gli stadi vuoti. per me analizzando L’agenzia OPTA, incaricata da NOS, ha vinto solo il 41,2% delle partite giocate in casa, con una media di qualche punto percentuale in più. Ma la percentuale non è così eccezionale quest’anno, ci sono state stagioni regolari in percentuale uguale o anche inferiore. E ovviamente il vantaggio di casa consiste in qualcosa di più che cantare insieme.

Ciò che è stato studiato e dimostrato molte volte: l’effetto di miglioramento delle prestazioni della musica sui singoli atleti. La ricerca dello psicologo dello sport Costas Karagorgis mostra che la musica può aiutare a fluire in quasi tutti gli sport ritmici come la corsa, il ciclismo e il nuoto. Inclusa la velocità, misurata in numero battiti al minuto (bpm) importante. ottimale Per gli atleti, varia tra 120 e 140 battiti al minuto.

Puoi vedere un misto di eccitazione della folla e il giusto ritmo dell’atleta, ad esempio quando i saltatori in lungo incoraggiano la folla ad applaudire durante la rincorsa. Durante sei giorni, i ciclisti di solito portano a casa gioiosamente quando vogliono stabilire un record di sprint in pista.

pezzi olimpici

Dietz è curioso della musica spontanea dei fan che potrebbe apparire quest’estate. “Richiede prestazioni, perché si attacca soprattutto se risponde alle emozioni condivise”. I media svolgono un ruolo enorme nella creazione di tali visite. Nei Paesi Bassi, ad esempio, questo vale per la musica del Tour de France, che è un genere musicale principalmente alla radio. Non appena Ren van den Brooks ha strombazzato tarantola suoni. Gli ascoltatori sanno che iniziano gli ultimi chilometri. E il Buonanotte amore mio Di Dalida Evoca istantaneamente le sensazioni di una sera d’estate attraverso il palco serale.

Come quasi tutti gli eventi sportivi, anche il Tour ce l’ha inno speciale solenne, ma il ritmo generale sarà comunque apprezzato da pochi followers. Le Olimpiadi accadono sempre musica speciale per strada. Ad esempio, il compositore di Star Wars John Williams ha realizzato quattro pezzi olimpici, ma il funzionario Inno Olimpico È stato scritto dal compositore greco Spiridon Samaras per i primi giochi moderni nel 1896. Dovrebbe essere chiaro ormai che neanche questo è un successo mondiale.

Dietz lo sa, oltre ai media, il commercio svolgerà un ruolo importante nell’emergere di un nuovo successo sportivo. Per il prossimo Campionato Europeo, Snollebollekes ha le carte migliori in questo momento. Semplice ed efficace sinistra destra È già diventato l’inno del calcio femminile durante gli Europei del 2017 e ora la stessa canzone suona ogni quindici minuti in una pubblicità al supermercato.

Laaa la-la-la-la laaa laa

Laaa la-la-la-la laaa laa

ero Esercito di sette paesi È diventato un successo sportivo senza l’esterno sinistro dei tifosi di Mendoza e Brugge? In ogni caso, non è mai stato concepito come un numero matematico. Secondo Jack White Il titolo deriva dalla sua infanzia quando era esercito della Salvezza (L’Esercito della Salvezza) frainteso e testo per pettegolezzi. Ora sembra che la linea Song Guitar sia particolarmente adatta per esultare per sfidare un avversario.

White, che è anche musicista e archivista oltre che rocker, ha ripetutamente affermato di essere orgoglioso che persone con buone tradizioni popolari cantino insieme alla melodia senza conoscere il sottofondo. Dice che le arene sportive sono i luoghi in cui i grandi gruppi si riuniscono ancora oggi e sono i luoghi di nascita della musica popolare moderna.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24