L’allenatore Fonseca crede che la Roma abbia pienamente controllato “l’Ajax forte” | proprio adesso

Il tecnico Paulo Fonseca ritiene che la Roma meritasse di raggiungere le semifinali di Europa League a spese dell’Ajax. Giovedì sera gli italiani hanno pareggiato 1-1 per entrare nel girone di quattro.

“Abbiamo giocato molto bene, soprattutto in difesa. Nell’ultima partita ad Amsterdam, abbiamo avuto molti problemi contro l’Ajax. Questa volta siamo riusciti a fermare tutti i loro attacchi, e questa è una grande prestazione contro questa squadra forte”, ha detto Fonseca in seguito. La partita è nello Stadio Olimpico.

L’Ajax aveva già dimostrato di essere dannoso la scorsa settimana perdendo 1-2 in casa. Al contrario, Brian Proby si è occupato del primo gol poco dopo la fine del primo tempo, ma la squadra di Erik Ten Hag è stata offensivamente debole per la maggior parte del secondo tempo e ha concluso 1-1 da Eden Dzeko al 72 ‘.

“Abbiamo giocato in modo un po ‘realistico a causa della nostra buona posizione di partenza e penso che abbiamo fatto bene”, ha detto Fonseca, che è stato sotto pressione nelle ultime settimane a causa dei risultati deludenti della sua squadra nel campionato italiano.

“Ora so che rimarrò l’allenatore per la prossima partita. Vedremo cosa significherà questa prestazione per il mio futuro, ma non è importante ora. Non sono mai arrivato in semifinale di un campionato europeo, quindi è così. . Qualcosa di cui sono molto orgoglioso. “

Dzico crede che la Roma dovrebbe godersi i duelli con lo United

In semifinale, Roma e Manchester United affrontano un compito più difficile sulla carta. L’attaccante Dzeko ritiene che la sua squadra dovrebbe godersi soprattutto i duelli con i “Red Devils”, che si sono accontentati facilmente del Granada (0-2, 2-0) nei quarti di finale.

READ  Yost Luten non può correggere il brutto tour dell'Irlanda | sport

“Possiamo giocare contro chiunque. Con Sporting Braga, Shakhtar Donetsk e Ajax non abbiamo avuto un percorso facile per le semifinali. Ora possiamo giocare di nuovo contro una grande squadra e dovremo fare di tutto per arrivare in finale. “

“Ci sono molti giovani che stanno giocando a un gioco così importante per la prima volta nella loro carriera, ma devono anche divertirsi un po ‘. Non puoi giocare all’Old Trafford tutti i giorni”.

L’Ajax può ora concentrarsi completamente sulla TOTO KNVB Cup e sul campionato olandese. Gli Amsterdam, che sono solo due vittorie separate dal 35esimo titolo nazionale, giocheranno domenica la finale di coppa contro il Wettice.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24