L’attore Alec Baldwin riprende a recitare a Roma dopo le riprese sul set di ‘Rest’

L’attore Alec Baldwin tornerà a lavorare come attore in Italia. Ciò ha rivelato la presenza di due case di produzione cinematografica italiane in varietà† Baldwin ha fatto notizia alla fine dell’anno scorso a causa dell’orribile incidente sul set occidentale Ciao La pistola di propaganda nelle mani dell’attore, che si è rivelata contenere un vero proiettile, ha ucciso la fotografa di 41 anni Halina Hutchins.

I produttori italiani Andrea Irvolino di Minerva Pictures e Monica Bacardi di ILBE hanno appena rivelato che Alec Baldwin e suo fratello William Baldwin sono stati scelti per due delle loro prossime produzioni cinematografiche. A breve inizieranno le riprese a Roma.

Italia

Gianluca Corti, presidente di Minerva Pictures, ha detto che Baldwin sarebbe arrivato a Roma sabato. Suo fratello William Baldwin è già nella capitale italiana.

Entrambi i film in uscita saranno diretti dal regista italiano Francesco Cinquemane, che già conosce bene i due fratelli. In precedenza aveva lavorato con William nella commedia per famiglie dal vivo Strega di Natale Dal 2021 una produzione congiunta di Minerva e ILBE. Inoltre, Sinkwimani ha diretto il film di fantascienza Andron: Il labirinto nero Con Alec Baldwin.

Si intitolano le due produzioni italiane in cui Alec Baldwin reciterà insieme al fratello William babbo natale E il Il mondo magico di Billy† Entrambi i film saranno un mix di live action e animazione e sono descritti come commedie natalizie per famiglie. L’attore americano Elva TrailMondo giurassico: dominioReciterà anche in entrambi i film. Corti di Minerva Pictures ha detto che il duo Baldwin trascorrerà quattro settimane a Roma per assistere alla parte live-action delle riprese di entrambi i film.

READ  50 Cent si scusa con Madonna per aver ridicolizzato le sue foto | stelle

dopo l’incidente

Questa è la prima volta che Alec Baldwin torna al lavoro dall’incidente mortale sul set Ciao l’anno scorso. Ma la partecipazione dell’attore alla prossima produzione italiana era già stata stabilita prima di quell’incidente, secondo Corti. In un’intervista esclusiva al canale Lettere di notizie Nel dicembre 2021, Baldwin ha parlato candidamente di ciò che è successo esattamente il giorno dell’incidente. La fotografa Helena Hutchins è stata uccisa e il regista Joel Souza è rimasto ferito.

“Il grilletto di quella pistola non ha premuto. Non ho premuto il grilletto. Non avrei mai puntato la pistola contro nessuno e non avrei mai premuto il grilletto”, ha detto Baldwin in quel momento. Ciao, dice anche di non avere idea di come il proiettile sia entrato nell’arma del montante. “Qualcuno ha sparato un vero proiettile nella pistola, un proiettile che non dovrebbe nemmeno essere sulla proprietà.”

Nessuna accusa è stata ancora presentata nell’indagine penale in corso sull’incidente. Matthew Hutchins, il vedovo del fotografo deceduto, ha intentato una causa contro Baldwin e altri coinvolti nel film nel febbraio di quest’anno. Ciao

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24