Le statue dell’imperatore romano si spostano dal Limburgo in Italia | 1 Limburgo

Questo mese, sei sculture in bronzo dell’artista del Limburgo Will van der Lan viaggeranno nella città italiana di Pergola.

Lì entreranno a far parte di una mostra organizzata dal museo locale sull’antico gruppo di statue Bronzi dorati. Dopo la mostra, le sculture saranno in Italia perché sono state acquistate da uno sconosciuto appassionato d’arte residente in quel paese.

imperatori
Will van der Lan creò di sua iniziativa una troupe scultorea di imperatori romani. Cinque teste in bronzo degli imperatori Augusto, Nerone, Troiano, Marco Aurelio e Adriano e la statua equestre dell’imperatore romano Cesare.

Van der Lான்n: “Avevo il desiderio in testa di fare tanti film quanti Bronze Dorothy in Italia. Ero orientato visivamente. Lo leggi e crei il personaggio di qualcuno”. Quel personaggio deve parlare dalle immagini. Questa era la sua illusione con Augusto, e Nerone era certamente noto per le sue atrocità.

Caratteri
“Doppio mento, con una settimana di sussulto, ho cercato di trasformarlo in una figura fobica. Non è un uomo dolce.” Il Troiano fu uno degli imperatori più influenti della fiducia in se stesso di Van der Lon. Marco Aurelio deve rivelare di essere il miglior leader mondiale, mentre Adriano è l’intellettuale che con la barba ricorda i filosofi greci.

Bronzi dorati
Una mostra di statue in bronzo dorato di epoca romana nella città italiana di Pergola ha suscitato interesse per il gruppo statuario. Le statue sono state scoperte 75 anni fa da un contadino che lavorava nella sua terra. Un gruppo di idoli noto come Bronzi dorati Ha due cavalieri e due figure femminili, e questo è più del tenore di vita.

READ  I focolai di corona sono aumentati nei Paesi Bassi, in Francia, Spagna, Italia, Regno Unito, Grecia e Portogallo.

Will van der Lan, un olandese che vive a Pergola, ha introdotto il museo. Di certo è molto orgoglioso: “Le mie sculture saranno esposte al Museo Archeologico Comunale fino a ottobre. Dopodiché saranno in Italia perché sono state acquistate da qualcuno. Cosa si può volere di più?”

Via Belgio
Van der Lான்n spera di creare nuovi personaggi nella testa dell’Imperatore. Via vuole collocarli nelle città adiacenti alla Belga, l’antica strada di campagna romana che attraversa il Limburgo meridionale.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24