L’estate arriva con noi con piatti italiani e abbigliamento da tennis

Jeans di argilla Dai Paesi Bassi, è stato uno dei primi marchi a rendere i jeans più sostenibili sviluppando un modello di noleggio. In questo modo possono sempre recuperare preziose materie prime e riciclarle. Ora Denim David ha mobili giganti IKEA Ha collaborato e sviluppato un cappuccio in denim resistente per il classico “Klippan”. Il tessuto del divano è composto per il 40% da vecchi jeans (circa un po ‘consumati) e per il 60% da cotone organico. Rispetto ai normali jeans, questo consente di risparmiare 27.000 litri di acqua e riduce il consumo di anidride carbonica del 67 percento. Un elemento di design cool che non ha alcun senso: una tasca laterale come i glutei dei jeans. Per inciso, la collaborazione è nata da una sorta di scommessa sul podcast. Il broker ha esortato il fondatore Mud Bert Van Son e il direttore della trasformazione di IKEA, Albrik Butter, a collaborare per stimolare ulteriormente l’economia circolare. Ho lavorato con Klippan (129 euro, ikea.com).

Il rododendro è conosciuto come una pianta cespugliosa con bellissimi fiori e il marchio berlinese ha un profumo Prima Ora è coperto da una nuova ricetta: “Rhododendron Cypress Deodorant Cream” combina sfumature floreali con il profumo rinfrescante del cipresso. L’azienda promette una formula “vibrante e morbida”, che ha guadagnato una lunga carriera con i suoi prodotti cosmetici botanici, alcuni dei quali sono fabbricati in laboratori antropologici, come il marchio di riferimento per i clienti attenti all’ambiente che apprezzano anche il design accattivante del packaging. Dovrebbe creare un prodotto che è sempre stato un bestseller: il deodorante al geranio e geranio. La nuova variante, confezionata anche in una classica scatola dispenser marrone, non contiene sali di alluminio (28 €) finecosmetic.de).

Discoteca anni ’90 al campo centrale: Fila Tennis Group e MSGM.

(Immagine: il produttore)

Secondo le statistiche, ci sono sempre meno persone che giocano a tennis, ma in termini di moda, lo sport è almeno tornato a passi da gigante. Le gonne da tennis non devono essere solo alte Rivista Vogue Ora può essere indossato fuori dal campo. Ci sono anche alcune buone capsule combo che appartengono sicuramente al settore: Massimo Giorgetti dell’etichetta italiana MSGM Ha con una coda Ha disegnato una collezione che Karolina Pliskova indosserà, tra gli altri, per l’attuale torneo di Roland Garros. Non il solito piqué di cotone, ma le gonne di pizzo e gli shorts sotto, le gradazioni di colore e il tie-dye – come se la discoteca degli anni ’90 prendesse il sopravvento sul Centre Court. Anche Dovetica Da poco ha iniziato a giocare a tennis, vestito con giacche e pantaloncini dai colori sgargianti, talmente buoni che si sono approfittati in particolare dei modelli di prato verde: l’influencer Pernelle Tesbeek lo ha indossato per provare le ciabatte di Bottega Veneta – senza racchetta da un lato. , Decisamente (www.fila.co.uk).

Quando la relazione finisce, vedi spesso ex amici che provano cose nuove. Un ritiro yoga nel sud della Spagna, lezioni di cucina in ristoranti stellari, rifacimento acconciatura / guardaroba / cerchia di amici. Mentre J-Lo (Jennifer Lopez) ora trascorre più tempo con il suo ex (Ben Affleck), un altro ex marito è A-Rod (Alex RodriguezNel frattempo, stabilisciti nel campo cosmetico. L’ex giocatore di baseball raccoglie la propria collezione di cosmetici dall’azienda Homs in un ettaro Il primo prodotto: un correttore chiamato “Blur Stick” in otto diversi colori per nascondere piccole macchie o segni di rasatura. O anche linee nere intorno agli occhi. Speriamo che Rodriguez non avesse il cuore spezzato, ma in realtà voleva solo provare qualcosa di nuovo (forhims.com).

I punti danno alla ciotola un tocco del sud: Bowl di Studio Sicilië.

(Immagine: il produttore)

Per tutti coloro la cui nostalgia del Sud sta lentamente diventando insopportabile: è utile mettere un limone o una melagrana in una ciotola con Studio Sicilia Mettiamo in tavola e mangiamo pasta con sugo rosso vivo per piatti profondi. Almeno un po ‘. Si ritiene che le ceramiche nelle icone screziate facciano rivivere l’Italia originale, a seconda dell’area le punte sono chiamate “schizzato”, “macchiato”, “screziato” o “smarmorato”. I vasi di terracotta sono realizzati a mano da un’azienda familiare italiana, ma l’azienda è stata fondata nel 2020 dai siciliani a Stoccarda. Ad oggi, piatti, ciotole e piatti da pasticceria sono disponibili in tre colori: blu (il gruppo si chiama Palermo), rosso (Taormina) e verde (Noto). Perché la vacanza a casa sia anche vacanza: tutti i prodotti sono lavabili in lavastoviglie (un piatto di pasta 27 €, studiosicily.com).

READ  Economic Outlook for Spring 2021 dalla Commissione dell'Unione Europea

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24