L’Italia vince l’Europeo, perde punti, l’Inghilterra oscilla dopo la sosta

2 settembre 2021 A luglio, Inghilterra e Italia si sono affrontate nella finale del Campionato Europeo, e ora le squadre devono contendersi un biglietto per il Campionato del Mondo del Qatar. Gli italiani hanno visitato la Bulgaria, mentre i britannici hanno giocato una partita straniera contro l’Ungheria nello show.


La competizione di Bologna è stata ulteriormente dominata dal titolo europeo conquistato quest’estate con un calcio nuovo e offensivo. Gli italiani continuano ad essere in buona forma contro i bulgari. Almeno, nelle prime fasi della lotta. Frederico Cesa si accorge quindici minuti dopo del gol del vantaggio con un tiro piazzato dopo un breve mix sull’asse.

Dopo il gol, il paese d’origine è stato lento. Non intelligente: la squadra ha pareggiato prima dell’intervallo. Dopo un pessimo intervento di Alessandro Florence, Grill Despotov crossa facilmente quaranta minuti più tardi e riesce a dare ad Adanas Illive un ottimo passaggio. Come è apparso chiaro dopo l’intervallo, l’obiettivo ha sollevato gli italiani. Il gruppo di Mancini ha cercato un attacco. Dopo un’ora di gioco, Chesa si avvicina al secondo gol dopo una buona passata, ma la palla incrocia dalla parte sbagliata del palo.

Non importa cosa provino gli italiani, non ci sono grandi possibilità contro i duri bulgari. Quindi non ci sono stati più gol, ma la squadra di casa ha pareggiato un record con un pareggio. La squadra non ha perso sotto Roberto Mancini da 35 partite consecutive. Il Brasile lo ha fatto dal 1993 al 1996, la Spagna dal 2007 al 2009. Un bel traguardo, ma la delusione è dominata dalla perdita di punti. Quella squadra ora ha dieci punti in quattro partite.

READ  Questi 7 giocatori "stranieri" potrebbero aver scelto l'Italia

Sterling prende di nuovo l’Inghilterra per mano
Raheem Sterling è stato il lungo in inglese durante l’Europeo con tre gol e un assist. Ha continuato quella linea verso le partite di qualificazione. L’attaccante ha rinunciato al gol del vantaggio nella ripresa dopo un superbo passaggio di Mason Mount. Poco prima, Harry Kane ha avuto una seria occasione, ma non è riuscito a battere il portiere ungherese. Dopo un’ora di gioco vince l’attaccante inglese. Questa volta Sterling è stato il primo, dopo di che l’attaccante del Tottenham Hotspur potrebbe facilmente tornare a casa.

È stato incredibile quanto facilmente sia andato agli inglesi dopo la pausa. Nel primo tempo, entrambe le squadre sono state uguali, senza creare grandi occasioni. Dopo la pausa, a volte è apparso come un set di tiro per la squadra di casa. Dopo il secondo gol dell’Inghilterra, Kane è andato vicino al gol, ma Peter Gulasi è intervenuto bene. Nell’angolo successivo, il portiere era meno bello. Harry Maguire non ha diretto la palla correttamente, ma non ha risposto al record chiuso: 3-0 dopo settanta minuti.

Le opportunità continuavano ad arrivare e l’Inghilterra tremava. L’accordo finale è arrivato nel nome di Declan Rice, che ha segnato il quarto gol contro le corde. Ciò significa che gli inglesi sono in testa al girone di qualificazione ai Mondiali con dodici punti in quattro partite. Il buon feeling sembra essere tornato dopo la finale persa a Wembley.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24