L’Italia vuole consentire ai turisti dall’UE con il Passo Corona a metà giugno

Selezione degli sviluppi che circondano il virus corona all’estero:

  • A partire dal Primo Ministro italiano Mario Draghi spera di poter ricevere i turisti dai paesi dell’UE con uno speciale corona pass a metà giugno. Ha annunciato martedì Rapporti, tra le altre cose Agenzia di stampa italiana ANSA. Il pass consente ai viaggiatori di dimostrare se sono stati vaccinati di recente o hanno avuto un recente risultato negativo del test. Un mese prima, tale abbonamento dovrebbe essere disponibile per gli italiani che vogliono andare in vacanza nel loro paese d’origine. I piani suggeriscono che l’Italia non vuole aspettare i piani dell’UE per un passaporto Corona.
  • A partire dal Governo spagnolo Lascia che le sue diciassette regioni si determinino nella loro politica della corona da domenica. Secondo le agenzie di stampa internazionali, lo ha annunciato il vice primo ministro Carmen Calvo. Lo stato di emergenza dichiarato in tutta la Spagna sei mesi fa terminerà domenica. Ciò significa perdere il quadro giuridico per le attività più vietate. Ad esempio, se le regioni vogliono introdurre un ordine di coprifuoco da domenica, devono prima chiedere il permesso a un tribunale locale.
  • Siti web del governo belga È attualmente alle prese con un grave attacco informatico che al momento non può fissare un appuntamento per un vaccino corona. Segnalalo Media belgi. Il cosiddetto attacco DTOS è iniziato alle 11:00 ed è ancora irrisolto. Non è ancora chiaro chi fosse responsabile dell’attacco. Anche i siti web relativi a Corona, come le università e il sito web del Primo Ministro, sono stati colpiti. In totale, saranno interessate circa 600 aziende.
READ  'Scene alluvionali' nel nord Italia: più pioggia al giorno che all'anno nei Paesi Bassi | All'estero

Questo articolo fa parte del nostro blog live: L’Italia vuole consentire ai turisti dall’UE con il Passo Corona a metà giugno

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24