L’organizzatore mette fine alle speculazioni e spiega l’assenza di Burna Boy al Gilredome | Visualizza

Ad esempio, il cantante nigeriano non sarebbe stato pagato in anticipo per la sua esibizione come concordato e si sarebbe quindi rifiutato di volare dall’Inghilterra. “Abbiamo pagato il prezzo intero per Burna Boy”, ha scritto BonBon Entertainment. “Burna Boy non è rimasto a Londra.” Sbarcò in Olanda e trascorse la notte ad Amsterdam. Inoltre non era alla stazione di servizio Shell dove sarebbe stato avvistato, né al concerto di Beyoncé. Inoltre, l’organizzatore sottolinea che non hanno perso tempo lasciando che il pubblico si fermasse al bar più a lungo e dicono che hanno fatto tutto ciò che era in loro potere per portarlo sul palco.

Come motivo per aver perso il volo, BonBon indica l’agente di Burna Boy, che avrebbe dovuto organizzare un volo venerdì ma “ha fallito”. “Lo abbiamo scoperto solo venerdì”, hanno scritto. “Quando lo abbiamo saputo, abbiamo trovato un volo per portare Burna Boy nei Paesi Bassi. Ma il risultato sarebbe stato che il suo spettacolo sarebbe stato ritardato. Avevamo il permesso delle autorità locali di iniziare più tardi, quindi è stato possibile iniziare un po’ più tardi.” A quel punto eravamo ancora fiduciosi.” Tuttavia, quando il volo subì un ritardo, la nuova pianificazione fu gettata nel caos.

Il concerto sarà ora riprogrammato al 23 luglio.

Guarda i video dello spettacolo e dell’intrattenimento qui sotto:

READ  VinFast entra nel mercato europeo con questi 4 modelli elettrici

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24