Max Verstappen vince il Gran Premio degli Stati Uniti, estende il vantaggio in Coppa del Mondo | sport motoristici

Con cinque gare rimanenti, Verstappen è ora a 12 punti di vantaggio sul sette volte campione del mondo Hamilton.

di sudore

Buon inizio di Verstappen, ma meglio partire da Hamilton. Nelle prime curve, la Red Bull ha guidato accanto alla Mercedes, all’avanguardia. L’olandese ha anche rischiato di volare, e quindi ha dovuto lasciare andare per primo il campione del mondo britannico. Ha anche superato ad alta velocità il compagno di squadra Sergio Perez Verstappen.

Tuttavia, è riuscito a superare direttamente il messicano e ha iniziato a inseguire Hamilton per il secondo posto. Verstappen resta bene al secondo posto davanti a Hamilton. Nel round 10, l’olandese è già entrato minare. “Le gomme sono troppo calde e nemmeno noi siamo veloci”, ha gridato poco prima sul tabellone della radio. È tornato in quinta posizione, ma ha superato Daniel Ricciardo in quarta posizione in pochissimo tempo.

Dopo pochi giri è entrato Hamilton e Verstappen ha preso il comando, portandosi già in seconda posizione. L’olandese è da tempo in testa e gli inglesi sono al secondo posto. Charles Leclerc ha superato Perez ed è arrivato terzo.

Al 30° giro, Verstappen è entrato per la seconda volta e così è caduto di nuovo dietro ad Hamilton. Gioco di tattica tra Red Bull e Mercedes. Nel frattempo, Perez ha superato di nuovo Leclerc. Hamilton è entrato al giro 38 per riportare Verstappen in cima. Tuttavia, il britannico si è avvicinato a poco a poco al suo rivale.

“Oggi sono gli ultimi tre giri”, ha detto Mercedes alla radio di bordo di Hamilton. Ma sembrava che stesse andando più veloce, perché la Mercedes britannica è arrivata molto velocemente. Il distacco con dieci giri era di 3,2 secondi. Tuttavia, anche le gomme di Hamilton sono diventate più grandi e non è più veloce nella coda del Limburger.

READ  Grandi novità per Benzema in Francia nel giorno dell'annuncio della selezione del Campionato Europeo

Al giro 55 dei 56 totali, Hamilton era di 1,1 secondi dietro a Verstappen. Climax senza precedenti. La differenza nell’ultimo giro: 8 decimi. Ma Hamilton non può più farlo: Verstappen ha vinto il Gran Premio in maniera gloriosa.

Mostra il file qui Classifica nella battaglia del campionato in Formula 1.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24