TGcomnews24

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, reportage e podcast relativi all'Italia

Mike Schultz sta conquistando l’argento in Italia e si sta preparando per i Giochi del 2022

(KNSI) – Il campione paralimpico di St. Cloud ha portato a casa la medaglia d’argento nella sua prima competizione internazionale in un anno.

Lo sciatore Mike Schultz (noto anche come Monster Mike) è tornato di recente dall’Italia dopo essere arrivato secondo e quarto nello snowboard cross.

“Sono stato felicissimo di indossare la maglia rossa, bianca e blu e competere per il Team America. È fantastico”.

Le gare si sono svolte la scorsa settimana.

Mike Schultz

A causa del COVID, non gareggia molto, ma Schultz dice che si allena ancora a casa.

“Ho fatto un sacco di allenamento sulla mia montagna nel cortile sul nostro Powder Ridge nel Minnesota. Non è una montagna così grande come la maggior parte dei miei concorrenti si allena, ma possiamo organizzare alcuni corsi di formazione e ottenere un allenamento prezioso”.

Il 36enne ha trascorso molto tempo in palestra e ad allenarsi in Colorado l’anno scorso.

Nel 2008, uno sciatore paralimpico ha subito un infortunio al ginocchio durante una gara in motoslitta. La sua gamba sinistra doveva essere amputata sopra il ginocchio.

Dopo il suo incidente, Schultz stava facendo quello che voleva, ma le protesi regolari non lo hanno ridotto a sport competitivi e duri.

Schultz ha progettato un ginocchio meccanico resistente e versatile e nel 2010 ha avviato un’azienda chiamata Biotoft.

Ora puoi usare la sua attrezzatura competitiva. Nelle finali in Italia, tutti e quattro i concorrenti hanno utilizzato protesi biotop progettate da Schultz.

KNSI News voleva sapere come si sentiva riguardo alla vendita della concorrenza.

“Qualcuno aveva la mia attrezzatura davanti a me e sapevo che era una cosa prima di poter finire quella linea come concorrente. È un po ‘duro, ad essere onesti, ma, lo so, sono un imprenditore e un innovatore, sai, sono migliore di me stesso in questo intero progetto. Penso in grande e posso dire onestamente che è molto fruttuoso “.

READ  Grande azione contro "entrangeta" in Germania e in Italia

La star dello sci dice che ora è concentrato sulla preparazione per i Giochi Paralimpici nel febbraio 2022 a Pechino, in Cina.

Schultz dice che niente è paragonabile a quel livello di concorrenza.

“Ho avuto molto successo in diverse competizioni su piattaforme diverse come gli X Games, ma niente è paragonabile all’essere parte degli Stati Uniti di quella squadra sul palcoscenico mondiale alle Paralimpiadi. È davvero una sensazione meravigliosa”.

Nel 2018, Schultz ha vinto una medaglia d’oro allo Snowboard Cross e una medaglia d’argento al Bank Slam.

Sulla vita di Schultz, Clicca qui.

Per saperne di più sulle protesi biotop, Clicca qui.

___

Copyright 2021 Leighton Enterprises, Inc. Tutti i diritti riservati. Questo materiale non può essere trasmesso, pubblicato, ridistribuito o riscritto in alcun modo senza autorizzazione.