Nella loro ricerca della vita extraterrestre, gli scienziati non cercano gli UFO, ma l’acqua

C'è più vita nell'universo? Grandi menti hanno riflettuto su questa domanda per anni, senza ancora ottenere risultati. I ricercatori pensano che sia possibile, ma forse non sotto forma di uomini verdi che trasportano dischi volanti.

Secondo la ricercatrice planetaria Daphne Stamm, dovremmo pensare di più alla vita extraterrestre sotto forma di batteri e alghe.

Video in linea

Il dibattito sulla vita extraterrestre è stato riacceso a causa di un video diventato virale oggi su Internet. La polizia di Miami è intervenuta in gran numero il giorno di Capodanno in una rissa avvenuta in un centro commerciale. Queste immagini mostrano una “ombra misteriosa”, che ha immediatamente suscitato disordini tra alcuni spettatori.

Secondo loro dovevano trattarsi di alieni giganti. I poliziotti hanno prontamente risposto


Piccola vita

Dimostra ancora una volta il fascino della vita extraterrestre, soprattutto in America. “Penso che la maggior parte degli scienziati presuma che ci sia vita da qualche altra parte”, dice Stam. “Ci sono così tanti pianeti che potrebbero avere le stesse condizioni della Terra, ed è difficile immaginare che la Terra sia l’unico pianeta nell’intero universo su cui esiste la vita”.

Ma secondo Stam non dovremmo cercare quella vita sotto forma di alieni e UFO tecnologicamente avanzati. “La vita potrebbe anche essere forma di vita molto piccola, come batteri, piante o alghe. Ma non abbiamo ancora trovato nulla.”

Confronta con la Terra

Trovare la vita è più difficile di quanto sembri. Perché cosa riconosci nella vita? Secondo il ricercatore si discute molto su questo argomento. “Ecco perché cerchiamo innanzitutto luoghi in cui possiamo aspettarci la vita. Sembra essere più facile che trovare la vita stessa.”

READ  Dovresti mangiare prima le verdure e poi il resto?

Molta attenzione viene prestata alle cose che rendono possibile la vita sulla Terra. “Se confrontiamo la Terra con gli altri pianeti del sistema solare, la particolarità è che c'è molta acqua liquida. C'è molta luce solare, quindi la temperatura è buona e ci sono materiali da costruzione. La Terra ha anche un magnete magnetico.” attrazione.” “Questo ci protegge dalle radiazioni pericolose del sole e dalle radiazioni pericolose provenienti dallo spazio. Quindi potrebbe essere molto importante per la vita.”

Sto cercando l'acqua

Per questo motivo si studiano molto le possibilità della vita nello spazio e, secondo il ricercatore, l'acqua può svolgere un ruolo importante in questo. “La ricerca della vita al di fuori della Terra include la ricerca dell'acqua. Questo perché l'acqua sulla Terra è essenziale per la vita, e tutta la vita sulla Terra ha bisogno di acqua. Quindi crediamo che se la vita simile alla Terra deve cercarla altrove, è necessario abbiate anche dell'acqua.” “Questo è quello che stiamo cercando.”

Ma solo perché qualcosa fornisce la vita sulla Terra non significa che sia necessario anche altrove. “C'è molto ossigeno sulla Terra. Questo ossigeno è prodotto dalla vita sulla Terra, in particolare dalle piante. Quindi dovresti cercare l'ossigeno su un altro pianeta? Non sempre c'è stato ossigeno sulla Terra e forse c'è vita.” Su un altro pianeta. “Un pianeta che non produce ossigeno”, spiega Stamm.

Riproduzione audio

C'è più vita nell'universo? Grandi menti hanno riflettuto su questa domanda per anni, senza ancora ottenere risultati. Molti ricercatori pensano che sia possibile, ma non sotto forma di uomini verdi che trasportano dischi volanti.

READ  James Webb rivela che almeno altre quattro stelle sono state coinvolte nella morte di questa stella

Chiede? Chiediglielo!

Hai qualche domanda o vorresti delle risposte? Mandaci un messaggio qui nella chat.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24