Notizie sull’acquisizione Telecom Italia spinge il settore delle telecomunicazioni in borsa

Notizie sull’acquisizione Telecom Italia spinge il settore delle telecomunicazioni in borsa

Lunedì le società di telecomunicazioni sono state sotto i riflettori sulle borse europee. Gli investitori hanno elaborato la notizia che l’investitore privato statunitense KKR vuole acquisire l’italiana Telecom Italia per circa 11 miliardi di euro. KBN ha beneficiato della notizia dell’acquisizione nel settore Dumroq.

A Milano, le azioni di Telecom Italia sono aumentate di quasi un terzo dopo aver confermato che KKR vuole rilanciare la telecom italiana in difficoltà. Secondo Telecom Italia si tratta di un’offerta di acquisto amichevole. Il gruppo media francese Vivendi, che possiede una grossa partecipazione in Telecom Italia, ha vinto l’1,6% a Parigi.

KPN è stato il più forte climber nelle principali aziende di Amsterdam, con un aumento del 2,7 per cento. Secondo gli esperti, ci sono ancora troppi fornitori di servizi di telecomunicazione in Europa e sono previste ulteriori acquisizioni e fusioni.

Jerome Powell

Gli investitori sono anche particolarmente curiosi di sapere se il presidente della Federal Reserve statunitense Jerome Powell sarà riconfermato per un secondo mandato o se sarà sostituito dal governatore della Fed Lael Brainard. Il presidente Joe Biden prenderà una decisione questa settimana. L’AEX su Beursplein 5 era leggermente superiore a 822,20 punti a mezzogiorno. L’indice MidKap è salito dello 0,4 percento a 1073,40 punti. Le azioni di Francoforte, Londra e Parigi sono aumentate dello 0,4 percento.

Philips (meno 3 percento) è stato il più grande perdente in AEX. La società di tecnologia sanitaria era sotto pressione la scorsa settimana a causa di problemi con i suoi ventilatori. Just Eat Takeaway è sceso del 2,7%. La società madre Thuisbezorgd.nl ha guadagnato oltre il 6% venerdì a causa delle rigide misure Corona in Europa.

READ  Tassi di interesse molto alti per l'Europa meridionale - De Daily Standaard

Gruppo Majorelle

Nel mercato domestico, il Gruppo Majorelle ha guadagnato il 4,7% dopo l’acquisizione di una società di call center turca. A Stoccolma, le azioni Ericsson sono scese del 3,7 percento. Il produttore svedese di apparecchiature per le telecomunicazioni ha acquistato la società cloud americana Vonage per 5,5 miliardi di euro. A Copenaghen, Vestas ha perso il 2% a causa di un attacco informatico al produttore danese di turbine eoliche.

Marks & Spencer è salito del 3% a Londra dopo che l’investitore Apollo Global Management sta valutando un’offerta per il rivenditore britannico. BHP ha vinto lo 0,8 per cento a Londra. La compagnia mineraria ha firmato un accordo definitivo per unire le sue attività di petrolio e gas naturale con quelle di Woodside Petroleum.

L’euro ha toccato 1,1286 dollari, contro 1,1318 dollari di venerdì. Il prezzo di un barile di petrolio statunitense era dello 0,1 percento in meno a $ 75,85. Il prezzo del petrolio Brent è sceso dello 0,1% a 78,82 dollari al barile.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24