Nuovo servizio gratuito che rimuove i tracker invisibili dalle e-mail

il nuovo Protezione e-mail È un servizio di posta gratuito, ma non è come Gmail o Outlook. Gli utenti ottengono l’indirizzo duck.com, ma lo usano come tappa per il loro indirizzo attuale. Le e-mail inviate all’indirizzo dell’anatra vengono private di tutti i tracker invisibili e inoltrate al destinatario. Nella parte superiore dell’e-mail vedrai quanti tracker sono stati rimossi.

profili di dati

Con i tracker invisibili, gli inserzionisti possono vedere quando vengono aperte le e-mail, dove si trova il lettore in quel momento e su quale dispositivo viene aperto il messaggio. Queste informazioni vengono conservate in un file di dati più ampio per gli utenti, che è tanto più prezioso quanto più informazioni contiene.

può contenere 70 percento delle newsletter inseguitori nascosti.

Newsletter e spam

DuckDuckGo ha scelto questo metodo con un indirizzo annidato perché molte persone non vogliono passare a un servizio di posta completamente nuovo. Ad esempio, l’indirizzo anatra può essere utilizzato solo nelle newsletter e in altri luoghi in cui i destinatari si aspettano spam, ad esempio.

Il servizio prevede anche la possibilità di creare indirizzi usa e getta. Se gli utenti sono stanchi di qualche newsletter, possono bloccare e liberarsi di questo indirizzo. Questa funzione di privacy è inclusa anche in iOS 14 di Apple, se gli utenti creano un nuovo account da qualche parte da un dispositivo Apple.

Più flessibile

DuckDuckGo afferma che la sua soluzione è più flessibile per gli utenti in quanto funziona su Android, Windows e iOS. arriva la mela iOS 15 L’utilizzo di un metodo integrato rimuove anche i tracker dalle e-mail degli utenti, ma questa funzione funziona solo con i dispositivi Apple.

READ  Microsoft Surface Duo 2 con Snapdragon 888-soc appare su Geekbench - Tablet e telefoni - Notizie

Il servizio di posta DuckDuckGo è fornito come open beta test. Gli utenti che desiderano partecipare possono registrarsi tramite l’app DuckDuckGo su Android o iOS. Nelle impostazioni di questa applicazione è presente un nuovo pulsante “Protezione email” o “Compilazione automatica email”. Questo pulsante permette agli utenti di registrarsi in lista d’attesa.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24