Omicidio di Gabi Pettito: il padre senza tracce di Brian Laundry contraddice le precedenti dichiarazioni | All’estero

Gabe Pettito, 22 anni, e il suo fidanzato, Brian Laundry, 23 anni, hanno intrapreso un viaggio attraverso gli Stati Uniti in estate nel loro camion convertito. Tutto sembrava andare bene, ma col tempo i due hanno iniziato a litigare molto. Il 1 settembre, Laundry è tornata a casa da sola. Non c’era traccia di Petitou. L’11 settembre la sua famiglia ha denunciato la sua scomparsa. La lavanderia è stata interrogata più volte ma si è rifiutata di collaborare alle indagini. Anche lui è stato dichiarato scomparso il 14 settembre. Il corpo di Pettito è stato ritrovato il 19 settembre.

Ma ora c’è qualche incertezza sulla scomparsa di Laundry il 14 settembre. L’avvocato della famiglia ha detto che il padre di Brian Laundry è andato a cercare suo figlio il 13 settembre dopo che non era riuscito a tornare da una passeggiata. Quel giorno non trovò suo figlio e tornò a casa. Il giorno dopo, lui e sua moglie avrebbero cercato di nuovo. Trovano l’auto abbandonata del figlio. Il 15 settembre decisero di portare con sé l’auto.

Questi eventi non corrispondono a ciò che i genitori hanno detto alla polizia. Secondo la loro testimonianza, hanno visto il loro figlio l’ultima volta il 14 settembre quando è andato alla riserva con uno zaino.

READ  Una città americana rimuove un'enorme statua del controverso generale: "Questo non siamo noi"

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24