La Spagna è finalista dopo aver completato tre serie storiche in Italia

La Spagna è finalista dopo aver completato tre serie storiche in Italia

mercoledì 6 ottobre 2021 22:43 Mart von Marik

io Ultimo aggiornamento: 23:29

La Spagna si è qualificata per la finale di Nations League mercoledì sera. A Milano, la squadra del Ct della nazionale Luis Enrique ha affrontato l’Italia, sconfitta per 1-2. Questo ha messo fine alla striscia di 37 vittorie consecutive per gli italiani. Questa è la quarta volta nella storia Assiria Persa la partita ufficiale in casa; L’ultima sconfitta in patria risale al 1999 (2-3) contro la Danimarca. Infatti, per la prima volta dal 1925, gli italiani persero una partita a San Siro. La domenica suona rosso La partita finale contro il vincitore della lotta tra Belgio e Francia sullo stesso terreno.


Nelle semifinali degli Europei estivi mancano Ciro Immobile, Andrea Bellotti, Gerard Moreno e Alvaro Morada, infortunati in attacco. Tra il pubblico, il nome più notevole nei primi undici è stato il poeta, che ha liberato Angel Subeta, il più giovane nazionale spagnolo a 17 anni e 62 giorni. Il primo pericolo della competizione è stato creato dagli italiani. Dopo aver perso palla nella metà campo di Kavi, Federico ha chiuso il pallone con qualche attacco in vantaggio, poi ha cercato l’angolino basso ma è stato affrontato dal portiere Una Simone.

Dopo l’ottimo avvio dell’Italia, dopo tredici minuti di gioco si è imposta per prima la Spagna. Grazie al passaggio di Marcos Alonso e al passaggio personalizzato di Pablo Sarabia, Michael O’Reilly ha avuto una grande opportunità di tiro, ma il suo tentativo di gol è iniziato. Quattro minuti dopo, gli spagnoli erano precisi. Forsyth è passato sul lato sinistro del campo e Ferran ha dato a Torres un bel cross che ha concluso liberamente all’interno di un modo freddo: 0-1. Al diciannovesimo minuto la Spagna sfiora lo 0-2. Dal limite dell’area, Alanzo Gianluigi lancia un tiro vistoso verso Donnarumma, che viene salvato dal palo dal far scivolare la palla con le dita. Leonardo Ponzi è stato poi spazzato via un po’ prima di impedire a Coca-Cola di tornare.

Prima della catastrofe, Bernardici al 35′ trova un angolo stretto con un corto corto. Simon ha risposto con cautela alla gara e ha colpito la palla a lato. Un minuto dopo Lorenzo avrebbe dovuto segnare 1-1 ai rigori dopo il passaggio di Emerson; Tuttavia, l’attaccante del Napoli ha mancato la palla. Cinque minuti prima del segnale dell’intervallo, l’Italia arriva in dieci uomini. Nella metà campo italiana, Leonardo Ponusi ha messo il gomito intorno al collo di Sergio Busquets, e questo è stato un motivo sufficiente per l’arbitro Sergei Karachev per mostrare la sua seconda stampa centrale gialla.

Nell’attacco del segnale dell’intervallo, la Spagna ha sfruttato al meglio la situazione dell’avanzo. L’attacco alla schiena corse a sinistra e lasciò il posto a Oyersapal per consegnare il passaggio giusto a Torres. Il ‘falso numero 9’ annuisce in diagonale da distanza ravvicinata: 0-2. Nel secondo atto l’Italia tentò di forzare l’avanzata, ma gli spagnoli riuscirono a evitare ogni pericolo. Enrique ha avuto la migliore occasione per un nuovo gol nel secondo tempo. Jeremy Pino, il conoscente alternativo e liberato Torres, ha presentato la croce misurata al Sommo Sacerdote. L’attaccante della Real Sociedad annuì vicino alla sinistra.

L’Italia è scappata di nuovo al 78′. Pino stavolta serve Alonso dandogli ampio spazio, ma non riesce a superare Donnarumma. La pelle non si è rivoltata contro le corde di Brian Kill. Contrariamente alla proporzione e alle aspettative, il paese d’origine ha ancora trovato l’obiettivo dell’integrazione. Federico Cesa ha rotto la difesa spagnola dopo un errore di Pav Torres. Dal centro l’attaccante della Juventus si lancia verso la porta avversaria e manda il pallone a Pellegrini, che riesce a raggiungere la porta a porta vuota: 1-2. La tensione è aumentata nei restanti dieci minuti, ma il tabellone ha smesso di muoversi.

READ  Ventrem ha vinto la dodicesima tappa del giro d'Italia

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24