OnePlus e OPPO per integrare la base di codice OxygenOS e ColorOS – Tablet e telefoni – Notizie

OnePlus e OPPO integreranno la base di codice dei loro sistemi operativi mobili. Il mese scorso era già stato annunciato che OnePlus sarebbe diventato un sub-brand di OPPO. I due brand hanno già annunciato che collaboreranno più strettamente.

a Post sul blog OnePlus annuncia la nuova policy di aggiornamento per vari modelli di smartphone. Inoltre, il produttore ha anche annunciato che integrerà la sua base di codice OxygenOS con ColorOS di OPPO. OnePlus assicura che i due sistemi operativi continueranno a coesistere, ma ciò consentirà una migliore collaborazione con il team OPPO. Secondo OnePlus, questo garantisce un migliore sviluppo del sistema operativo.

Il produttore inoltre annuncia subito nuove policy di aggiornamento per vari modelli. Ad esempio, tutti i telefoni di OnePlus 8 e versioni successive riceveranno almeno altri quattro anni di aggiornamenti di sicurezza e tre importanti aggiornamenti Android.

La linea Nord riceverà almeno altri due importanti aggiornamenti del sistema operativo Android e tre anni di aggiornamenti di sicurezza. Infine, solo la serie Nord N riceverà il prossimo importante aggiornamento Android e anche tre anni di aggiornamenti di sicurezza.

Il mese scorso, si è scoperto che un file Un promemoria interno Che OnePlus diventerà un sub-brand di OPPO. I due brand hanno già lavorato a stretto contatto, ma documenti interni hanno rivelato che OnePlus sarà presente ad OPPO. La nota afferma che OnePlus rimarrà un'”entità indipendente”.

READ  Rumor: Samsung annuncia smart soc con GPU AMD integrata a luglio - tablet e telefoni - Notizie

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24