Pasihov – Le cose potrebbero andare meno male per l’Ucraina nel 2024

Il comandante dell'esercito in pensione Martin Vigenen e il suo predecessore Mart de Kruif hanno lanciato diversi avvertimenti riguardo alle festività Media Per la guerra con la Russia. Questa è sempre una possibilità: se la Russia invadesse la Finlandia, la punta estrema della Norvegia o i Paesi Baltici, sarebbe un ballo della NATO e finirebbe dolorosamente per Mosca. A condizione che gli stati membri aderiscano agli standard della NATO, le parole di Vigenen costituiscono, ovviamente, un appello giustificato ad investire nella difesa. Finché non si usa nulla per unirsi alla lotta con Kiev. Le cose potrebbero andare meno male per l’Ucraina nel 2024.

E per una buona ragione, miliardi di euro europei e olandesi stanno andando nel paese per combattere la Russia. Ma questo non significa che l’Ucraina corrotta debba diventare membro dell’Unione Europea. Al momento non è così, ma l’apertura dei negoziati di adesione è un segno del futuro.

Desta preoccupazione anche la generosa accoglienza dei profughi ucraini e il loro trattamento preferenziale nei settori del lavoro, dell'assistenza e dell'alloggio (effetto attraente, qualcuno?). Nei Paesi Bassi a metà novembre erano più di centomila, un quarto dei quali in età militare. Ora si trovano in tutta l'Unione Europea 4,2 milioni Rifugiati ucraini. Se lì ci sono molti giovani, proprio come qui, Kiev può formare un buon numero di divisioni o addirittura un corpo d'armata. Oltre a mostrare una certa codardia, l'alloggio di questi ucraini costa anche molto denaro e spazio. I titolari di residenza provenienti da altri paesi che hanno completato l'intera procedura di asilo – proprio come molti olandesi nati e cresciuti – non hanno una casa. Anche se a quel punto è visibile qualche movimento. Mona Keiser della BBB ha discusso la settimana scorsa Sulle questioni parlamentari Per limitare l'accoglienza degli ucraini. È quindi probabile che la questione sarà sul tavolo dei prossimi negoziati sulla formazione.

READ  Otto agenti feriti e migliaia sono caduti in piedi nella protesta per la vaccinazione del passaporto di Londra | all'estero

Un'altra cosa: ci sono continue richieste affinché Israele si sottometta ad un cessate il fuoco nella guerra contro i sadici assassini di Hamas. Anche i partiti politici olandesi lo chiedono. La cosa strana è che tra loro ci sono partiti che allo stesso tempo respingono gli appelli al cessate il fuoco in Ucraina come una forma di disfattismo. placare E il gioco è nelle mani di Putin. Ma chiunque sostenga gli F16 per Kiev dovrebbe farlo generosamente e senza lamentarsi delle parti JSF per Gerusalemme.

Israele, come l'Ucraina, è diventato vittima di un invasore crudele e spietato (anche Hamas e il Cremlino hanno rapporti tra loro). Stranamente, partiti come PvdAGroenLinks e D66 eccellono in questo senso.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24