TGcomnews24

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, reportage e podcast relativi all'Italia

Perché l’anno 536 è stato l’anno peggiore in assoluto per l’umanità – Wel.nl

Per l’anno peggiore in assoluto, potresti pensare al 1347, quando la peste nera ha travolto l’Europa, gli anni della seconda guerra mondiale, o che dire del 1918, l’anno dell’influenza spagnola? Ma tutti fanno impallidire l’anno peggiore di sempre: 536.

“È stato l’inizio di uno dei periodi peggiori in cui ha vissuto e forse il peggior anno di sempre”, ha detto l’archeologo di Harvard Michael McCormick. Science Magazine. Nel documento che ha scritto con il suo gruppo di ricerca, ha concluso che non c’erano segni di ripresa economica fino all’anno 640.

carestia
L’anno 536 fu il decimo anno in cui l’imperatore bizantino Giustiniano I il Grande prese il controllo e andò bene. Nessuna piaga grave, genocidio o altra cosa dannosa. Anche all’improvviso accadde qualcosa di strano nel cielo: una nebbia misteriosa e polverosa scese a terra e bloccò il sole. Le temperature sono cadute improvvisamente e sono seguiti anni di caos globale, siccità, fallimento dei raccolti e carestia.

Le eruzioni vulcaniche giganti potrebbero essere la causa. La prova di ciò è stata trovata nel ghiaccio antartico e negli anelli degli alberi in Groenlandia, così come negli effetti delle successive eruzioni vulcaniche, che hanno anche raffreddato la Terra e portato alla carestia.

Cenere vulcanica
I ricercatori hanno scoperto nel 2018 che il ghiaccio di un ghiacciaio al confine tra Svizzera e Italia, ceneri vulcaniche e detriti chiamati tefra è stato recuperato dall’anno 536. Ciò indica una grande eruzione. La prova di una seconda eruzione vulcanica nel 540 è stata trovata nei ghiacci della Groenlandia e dell’Antartide, prolungando la miseria. Poi, nel 541, anche il mondo fu colpito da una grave pandemia di peste, che esacerbò la miseria.

READ  La Cina è riuscita a far atterrare un veicolo spaziale sulla superficie di Marte

Solo a 640 segni di recupero si possono trovare nel ghiaccio sotto forma di contaminazione da piombo. Ciò significa che da allora le persone hanno prodotto argento dal minerale di piombo, il che è una chiara indicazione che l’umanità si sta riprendendo economicamente. Ma ci è voluto del tempo.

Bron (nene): Allerta scientifica