Postumi di una sbornia: i gemelli di wrestling vogliono andare alle Olimpiadi

Appena uno tsunami di sudore ti riporta al parcheggio quando la porta dell’Amsterdam Athlete Club Hercules si apre ad Amsterdam West. Dall’esterno sembra una grande baracca senza finestre e silenziosa in fondo a un campo vuoto. Attraversa la porta, segui l’odore e, sotto una brillante luce fluorescente, due ragazzi di 21 anni giacciono a gambe incrociate su una stuoia con dei cerchi. Ti sembra di vedere doppio, ma se guardi da vicino, scoprirai che uno è leggermente più spesso dell’altro. Un po ‘più di grasso intorno ai fianchi, gambe leggermente più spesse, rotolano quando sono piegate. Risparmia 10 chili. 10 chili che la loro madre thailandese ingrassava deliberatamente ogni sera con una scodella di curry in più da Tyrone’s. Tyrone (97kg, “sempre vorace”) e Marcel Stirkenburg (87kg), gemelli competitivi che vogliono essere i migliori in questo sport.

doDisplay(‘div-gpt-ad-PanoramaNL_in-content_top_article’);

Alla scuola di boxe, dove vengono regolarmente da bambini con il padre (un pugile) e altri fratelli, scoprono il wrestling. O cosa piace fare ai ragazzi in quei giorni: scherzare. Sono diventati rapidamente fanatici. Il motto del padre: i ragazzi non dovrebbero mai competere l’uno contro l’altro. Non vuole uccidere i suoi fratelli e poiché sono così competitivi ha paura che si considerino nemici. E quindi bisogna aumentare di peso per poter combattere in un’altra classe di wrestling.

Combattere, in realtà questa parola non copre il fardello, perché nel wrestling non si combatte. Non c’è aggressività. nessun colpo. niente scale. Nessun morso. È proprio come facevi da bambino: divertente. O come dicono gli stessi migliori atleti: prova a mettere l’altro sulla schiena con velocità, agilità e tecnica. Due minuti per tre minuti, perché così dura una partita ufficiale.

Lavoro secondario federale

“Alza, sbrigati, sbrigati. Devi assicurargli le gambe. Cavalca.” Mariusz, allenatore della nazionale TeamNL, si rivolge ai ragazzi sul tappeto con accento polacco. Il loro respiro è una macchina ansimante perpetua e la loro sudorazione fa gli straordinari. Quasi cadono? Perché vanno in giro durante le pause, con le braccia dietro la testa. Con una scatola che cerca di decollare, indietro, su, indietro.

media (larghezza massima: 680px) {#fig-641f2dd059e38 img.lazyloading { sfondo: #eee;} #fig-641f2dd059e38 img {#fig-641f2dd059e38 img.lazyloading {larghezza: 624px; height: 0px;}} @media (min-width: 681px) e (max-width: 1320px) {#fig-641f2dd059e38 img.lazyloading{width: 980px; height: 0px;}} @media (min-width: 1321px) { #fig-641f2dd059e38 img.lazyloading { background: #eee;} #fig-641f2dd059e38 img {#fig-641f2dd059e38 img.lazyloading {width: 1272px; altezza: 0px; }}
Un po’ di tempo per rilassarsi con Marcel (a destra) e Tyrone.

“No, assolutamente no, ci siamo abituati”, dicono dopo. Marius spiega il seguente esercizio. Ansima, sorseggia acqua, torna a posto. Uno in pantaloni blu, l’altro in nero. Ora che entrambi i ragazzi sono nel Team-NL, per Marius è più facile combinare il suo ruolo di allenatore con il suo lavoro. TeamNL ora sta in gran parte recuperando i suoi giorni liberi. Tuttavia, usa ancora i suoi giorni liberi per viaggiare con i ragazzi. Come per ogni atleta di alto livello, ci sono ritiri e gare, spesso internazionali. E molto poco nei Paesi Bassi. Lo sport del wrestling è molto più piccolo da noi che con i nostri vicini meridionali. oppure in Germania, Francia, Italia ed Est Europa. Così i ragazzi vanno all’estero per allenarsi ad alto livello e per entrare nel ritmo della competizione. Perché hanno un obiettivo: diventare campioni olimpici di lotta greco-romana nella loro categoria. Quest’anno vogliono qualificarsi per i Giochi del 2024 a Parigi. L’allenatore della nazionale Marius è attivo come allenatore di wrestling da 29 anni. Lui stesso ha fatto bene come ex wrestler in Polonia a livello nazionale, ma, come dice lui stesso, non aveva il talento di Tyrone e Marcel. I gemelli di 12 anni sono stati scoperti come allenatori presso il Regional Talent Center di Utrecht. “L’ho visto subito. Hanno eccelso. “Entrambi, e questa non era una novità per lui, poiché vedeva spesso due gemelli che si battevano ad alto livello.

media (larghezza massima: 680px) {#fig-641f2dd059f38 img.lazyloading { sfondo: #eee;} #fig-641f2dd059f38 img {#fig-641f2dd059f38 img.lazyloading {larghezza: 624px; height: 0px;}} @media (min-width: 681px) e (max-width: 1320px) {#fig-641f2dd059f38 img.lazyloading{width: 980px; height: 0px;}} @media (min-width: 1321px) { #fig-641f2dd059f38 img.lazyloading { background: #eee;} #fig-641f2dd059f38 img {#fig-641f2dd059f38 img.lazyloading {width: 1272px; altezza: 0px; }}
Il nuovo Panorama è ora nei negozi e lo è Qui ordinare.

Nove anni dopo, i due sono molto più ricchi. Marcel è il campione del mondo juniores e il numero uno europeo e terzo campione del mondo. Tyrone, che gareggia in una classe diversa e più dura, è secondo nel mondiale juniores e terzo in Europa. Entrambi sono, dal 2020, membri del TeamNL e sono gli unici a giocare per la squadra di wrestling olandese. Sulle orme di una donna: Jessica Blaschka è stata la prima lottatrice olandese a partecipare ai Giochi Olimpici del 2016.

READ  Broom Wagon: Amstel Gold Race - Varie - Classici

Curiosi di conoscere il resto dell’articolo? Guardalo nell’ultimo Panorama o dai un’occhiata tramite Blendle.

doDisplay(‘div-gpt-ad-PanoramaNL_in-content_bottom_article’);

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24